Merendine e snack, attenzione a questi tipi: scoperta sostanza dannosa

Allerta merendine e snack, contengono una sostanza dannosa per la salute dei più piccoli! Vediamo di cosa si tratta.

snack pericolo salute bambini
(Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le merendine e gli snack sono gli spuntini preferiti di ogni bambino e sicuramente anche dei più grandi. Nonostante molti esperti nel campo dell’alimentazione infantile sconsigliano alle mamme di lasciare a disposizione questi cibi ai più piccoli, non riusciamo a rinunciarci e a concedere ogni tanto un dolcetto ai nostri bambini. L’ideale sarebbe preferire frullati o dolci fatti in casa in modo da controllare gli ingredienti utilizzati.

Recentemente è stata aperta un’inchiesta su alcuni prodotti in vendita di noti marchi poiché all’interno contengono una sostanza altamente dannosa per la salute, sopratutto per i bambini. Vediamo insieme la lista dei prodotti che contengono questa sostanza molto pericolosa.

Merendine e snack: evitate queste marche contengono idrocarburi

bambini snack merendine idrocarburi marche pericolo
(Freepik)

Nel corso degli anni sono state aperte molte inchieste sulla presenza di sostanze nocive all’interno di alcuni prodotti in commercio. Attualmente hanno rivelato di aver scoperto la presenza all’interno di snack e merendine, tanto amate dai bambini, di idrocarburi. Gli idrocarburi sono oli di origine minerale fossile molto dannosi e tossici per la nostra salute. Purtroppo sono scarti volatiti della produzione che si depositano sugli alimenti rendendoli pericolosi.

Di seguito vi elencheremo alcuni dei prodotti di un noto marchio sottoposti a controllo dove hanno rilevato la presenza di questa sostanza super tossica, alcuni sono fra i preferiti in assoluto di molti italiani come: il Bounty, Duplo, Kinder cereali, Kinder bueno, Oreo, Nutella B-ready, Ringo e tantissime altre della Ferrero e non solo. In più è stata stilata una lista di alcuni brand per merendine e snack che sarebbero divisi fra quelli più nocivi (poiché contengono più idrocarburi) e quelli meno “peggio”.

Nella prima lista troviamo i brand da evitare ovvero: i Kit-Kat, Nesquik snack cacao, pavesini ringo goal, loacker choco & mil cereals. Mentre quelle da preferire avendo una quantità inferiore di idrocarburi sono: pavesini ringo sbagliati, kinder maxi, kinder sorpresa, nestlé nesquik maxi choco. 

In riferimento a questo in Germania hanno stabilito una soglia minima di questa sostanza che ogni prodotto può contenere negli alimenti, anche se non dovrebbero assolutamente esserci tracce di questi oli cosi pericolosi in cibi per bambini. In Italia purtroppo non esiste ancora nessuna legge in grado di regolamentare questo processo. Quindi attendiamo fiduciosi che accada quanto prima per salvaguardare la salute dei nostri figli. Da oggi in poi, purtroppo, ci penserai più volte prima di dare un pezzetto di cioccolato al tuo bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.