Allerta alimentare, cereali ritirati dal commercio: ecco i lotti dannosi

Allerta alimentare, alcuni prodotti per la colazione di un noto marchio sono stati ritirati dal commercio. Vediamo nel dettaglio quali sono i lotti ritirati.

aldi supermercato ritiro cereali catena
Aldì (Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una famosa catena di supermercati con moltissimi punti vendita in tutta Italia, Aldì, ha dovuto ritirare dal commercio alcuni lotti di prodotti legati alla colazione a causa di un problema legato alla produzione. L’azienda fornitrice responsabile del ritiro in questo caso è Pedon. E’ un azienda vicentina che si occupa della tutela e sostenibilità dell’ambiente mostrando grande attenzione alla qualità degli alimenti utilizzati. Ma come purtroppo è risaputo, possono esserci dei piccoli problemi lungo il percorso. Vediamo nello specifico i prodotti che sono stati ritirati dal commercio.

Aldì ritira dal commercio i cereali a marchio Pedon

cereali ritiro scaffali ali pedon allarme alimentare
(Freepik)

Innanzitutto bisogna specificare che l’allerta è avvenuta proprio dall’azienda fornitrice, in quanto Pedon spesso opera analisi sulla merce. Infatti l’azienda è nota proprio grazie alla sua particolare attenzione alla qualità degli alimenti e alla clientela. Proprio per questo in alcune analisi, hanno riscontrato un elevata presenza di soia (non riportata sull’etichetta)  all’interno di alcuni lotti di cereali, pericolosissimo per chi ne è allergico o intollerante. Quindi ne è scaturito l’immediato ritiro del supermercato e dagli scaffali.

I prodotti che sono stati ritirati sono: Mix insalata mediterranea, Mix colazione Happy Harvest proprio della Pedon. I lotti a cui fare attenzione sono: Mix Insalata alla mediterranea 140 grammi- 12/01/23, 27/08/22, 05/10/22, 24/11/22, 10/03/23 e 28/04/23. Di seguito: Mix colazione 140 grammi- 16/12/22, 12/01/23, 05/10/22, 04/10/22, 24/11/22,10/03/23, 09/03/23 e 27/04/23. Questi due lotti sono stati vendute in tutte le filiali della catena di supermercati fino al giorno 08/06/2022.

Quindi se purtroppo, siete uno di quelli che hanno acquistato i cereali del lotto incriminato l’azienda mette a disposizione della clientela la possibilità di fare il reso del prodotto. Ciò è possibile effettuarlo in qualsiasi punto vendita anche senza scontrino, se si è allergici alla soia. Questo gesto mostra la grande professionalità e attenzione che queste due aziende riservano ai propri consumatori. Al contrario se non siete allergici o intolleranti potete consumare con serenità i cereali in questione. Se eventualmente, necessitate di ulteriori informazioni non preoccupatevi, Aldì mette a vostra disposizione il numero gratuito di assistenza per darvi tutti i chiarimenti in merito. I giorni in cui potete telefonare sono dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17, mentre il sabato dalle 8:00-14 al +39 800 370 370.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.