Fuochi d’artificio: i comuni dove sono stati banditi per la festa di Capodanno

Arriva Capodanno e con esso anche i fuochi d’artificio. Già nel 2021 è stata una pratica bandita a causa dei rischi per animali e persone vulnerabili. Scopriamo in quali comuni saranno banditi. 

fuochi d'artificio
Dove saranno banditi gli spettacoli pirotecnici quest’anno ? (Canva) – Haircare.it

In molti comuni italiani, i fuochi d’artificio per la celebrazione del Nuovo Anno 2022 sono stati banditi. La decisione non è stata presa a cuor leggero, dal momento che le pericolose conseguenze dei fuochi d’artificio sono state documentate attraverso studi scientifici, specialmente in riferimento agli animali e ai cittadini più vulnerabili.

I responsabili delle aree urbane hanno preso provvedimenti per limitare il numero di fuochi d’artificio, implementando divieti di utilizzo categorici in alcune città italiane, con la speranza di evitare incidenti dannosi. La decisione di vietare l’uso dei fuochi d’artificio si è rivelata popolare tra i residenti, che hanno applaudito a questo saggio ed elegante cambiamento.

Fuochi d’artificio, i comuni in cui non sarà possibile vederli a causa delle limitazioni 

fuochi d'artificio
Alcuni dei comuni in cui sarà vietato l’uso dei fuochi (Canva) – Haicare.it

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DI OGGI >>>Anche gli stivali si mettono in “ghingheri”! Quelli più scintillanti per queste feste

Tra le città italiane che hanno preso provvedimenti contro l’uso dei fuochi d’artificio per il Nuovo Anno 2022 ci sono Lanciano, Guidonia,L‘Aquila. Per le isole ed il sud: Napoli, Lamezia Terme, Agrigento, Isernia, Bari. Il Nord: Milano, Venezia e Chioggia. Tutti questi comuni hanno risposto positivamente alle iniziative di prevenzione degli incidenti, volte a ridurre al minimo le conseguenze nocive per la salute, sia animale che umana.

I comuni hanno reso pubblici i dettagli per quanto riguarda i divieti e le restrizioni volte al contenimento del numero di fuochi d’artificio. Ad esempio, secondo l’ordinanza del Comune di Arezzo, l’uso di articoli pirotecnici è stato vietato nei giorni dal 31 dicembre 2022 al 3 gennaio 2023. Tuttavia, l’ordinanza comprende anche delle stipulazioni riguardo ai professionisti ed esperti della pirotecnica, che possono avere la possibilità di organizzare spettacoli pirotecnici con l’autorizzazione del comune.

fuochi d'artificio
I cittadini sono invitati a seguire le restrizioni per la salute di tutti (Canva) – Haircare.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>Comète Chanel: la soluzione di alta gioielleria che stavi aspettando

I cittadini italiani sono invitati a rispettare le restrizioni sui fuochi d’artificio in modo responsabile. In questo modo si contribuirà a garantire il rispetto delle norme in materia di sicurezza pubblica e si aiuterà a prevenire incidenti e conseguenze negative per la salute. Di fatti molti potrebbero rischiare persino la morte da infarto o panico. Per non parlare delle conseguenze problematiche che possono insorgere per i nostro amici a 4 zampe, soprattutto per il loro udito.