Albicocche: gli insospettabili pregi di questi piccoli e deliziosi frutti di stagione

E’ uno dei frutti di stagione più amati per la sua dolcezza e bontà. Le albicocche, tuttavia, offrono anche dei vantaggi non da poco. Scopriamoli assieme.

Albicocche benefici
Una pianta di albicocche (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’estate porta con sè diversi vantaggi, come temperature decisamente più miti e giornate più lunghe, e permette di poter inoltre assaporare deliziosa frutta di stagione. In questo periodo è una gioia potersi gustare una bella macedonia o una ciotola di fragole o ciliegie, ad esempio.

Per non parlare di melone e anguria, che la fanno da padrone, un vero toccasana per quando si è particolarmente assetati. Anche le albicocche sono molto quotate, grazie al gusto delizioso e alla polpa dolce e succosa.

Questi piccoli frutti, in realtà, non sono solo buoni da mangiare, ma nascondono molti vantaggi anche per la salute del nostro organismo, aiutandoci sotto diversi fronti. Scopriamo pertanto i benefici che potremo ottenerne sfruttando ciò che hanno da offrirci così generosamente.

Albicocche: frutti preziosi da sfruttare appieno

Ricche di vitamine e minerali come iodio, fosforo e potassio, solo per citarne alcuni, con appena un paio di esse al giorno potremmo davvero fare la differenza. Innanzitutto, avendo tra i loro elemente la vitamina A e E, fanno bene alla nostra vista: grazie inoltre alla presenza di beta-carotene, proteggono la salute della retina. Contenendo antiossidanti, sono anche un vero toccasana per la nostra epidermide, proteggendola da radicali liberi e danni dei raggi UV.

Il frutto è alche ricco di fibre, e quindi è un ottimo aiuto per chi ha problemi di intestino, permettendogli di essere pià regolare e aiuta la riduzione del colesterolo, proteggendo inoltre il fegato dallo stress ossidativo. Non solo, poichè grazie alla presenza di potassio, aiuta a mantenere la pressione sanguigna nella norma, diminuendo il rischio di eventuali ictus.

E non è finita qui, visto che mangiare questa frutta è un ottimo modo per mantenere l’idratazione del corpo, che risulterà più tonico e morbido e il potassio in esse contenuto, lavorando con il sodio, aiuta a ridurre il gonfiore addominale. Mica male per un frutto già di per sè delizioso e che possiamo trovare con facilità al supermercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.