Tacchi Yves Saint Laurent: quelli scultura sono ormai un’icona di stile

Sono ormai diventaate delle scarpe iconiche, proprio grazie al loro tacco così particolare. Le decolletè Yves Saint Laurent le vogliono proprio tutte.

scarpe tacco yves saint laurent
Scarpe Yves Saint Laurent (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Impossibile pensare a delle scarpe più iconiche di recente create come le Opyum di Yves Saint Laurent, vero oggetto del desiderio per tutte le trendsetter che si rispettino. Caratterizzate dall’iconico tacco che riproduce il monogramma della maison, si possono trovare in diversi modelli, anche se le più gettonate rimangono quelle in vernice nera, amatissime anche dalle celebs. Ma come è nata l’idea? Bisogna fare un passo indietro nel tempo.

Il grande stilista francese muove i primi passi nell’ambiente lavorando assieme a Christian Dior, per poi fare il grande passo e debuttare con la sua linea personale nel 1961, aprendo la sua boutique di Rue spontini a Parigi l’anno successivo. Amatissimo fin dall’inizio per le sue creazioni sartoriali e la grande attenzione ai minimi dettagli, rimane famoso per aver inventato la sahariana e lo smoking femminile, oltre al binomio blu-nero.

Ciò che non tutti sanno, è che Yves era anche un grande appassionato di accessori, ed in particolare di scarpe, delle quali ne creava uno oi due modelli per le quattro sfilate di haute-couture annuali. A sostenerlo, la sua musa Loulou de la Falaise, che fino al giiorno della sua morte si assicurò che le calzature Saint Laurent rappresentassero ancora gli ideali del maestro.

Come sono nate le Opyum di Yves Saint Laurent? Un colpo di genio

La creazione delle ormai iconiche Opyum si deve in tempi recenti al genio del direttore creativo della maison Anthony Vaccarello, che per la sua prima sfilata a capo della casa di moda parigina, nel 2017, decise di usare il logo in modo completamente diverso dal solito, come tacco delle calzature indossate in passerella dalle modelle. Un successo immediato, per lui, che prima era stato anche a capo di Versus Versace.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NICOLE | Miami Blogger (@sobretacos)

Il motivo per il quale queste calzature sono tanto amate, oltre ad essere facilmente riconoscibili, è che sono molto versatili, in quanto disponibili in colori neutri e linee pulite ed eleganti.

Oggi sono tante le vip che le sfoggiano, e che sono disposte addirittura a mettersi in lunghe liste d’attesa pur di accaparrarsene un esemplare. Oggi come allora, Yves Saint Laurant precorre i tempi e lancia tendenze, pur con un ricambio generazionale che non abbandona tuttavia i suoi insegnamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *