Ospiti all’improvviso: come profumare casa in un batter d’occhio

Cosa fare se arrivano degli ospiti e si ha la casa invasa dai cattivi odori? Ci sono alcune soluzioni per poterla rendere profumata in un battibaleno!

soluzioni odori casa ospiti
Un appartamento (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non c’è nulla di più piacevole di entrare in casa e sentire un bel profumo di pulito: questo ci fa venire subito il sorriso sul volto e ci rincuora magari dopo una giornata di duro lavoro. Tuttavia, non sempre si ha il tempo di pulirla con cura tutti i giorni, proprio a causa dei ritmi frenetici ai quali ci costringe la vita quotidiana.

Come fare, allora, se ci vengono a trovare degli ospiti all’improvviso, come rendere il nostro “nido” profumato in men che non si dica? Magari ci ritroviamo infatti con i bidoni della spazzatura ancora da svuotare, i piatti da lavare e il soggiorno in disordine.

Ebbene, ovviamente il tempo non è dalla nostra, ma possiamo mettere in atto alcuni trucchetti che ci daranno una mano ad ottimizzare il tempo. Si tratta ovviamente di soluzioni last minute, che non vanno quindi bene per la pulizia giornaliera dell’appartamento!

Come pulire e profumare casa all’ultimo minuto in caso di ospiti

Per prima cosa rendiamoci conto che le stanze dove i nostri ospiti andranno sicuramente saranno la cucina e la sala, quindi procediamo con il togliere tutto ciò che troviamo in giro e non serve e per il momento mettiamolo in un’altra stanza (ad esempio quella da letto, che poi chiuderemo). Quindi con uno straccio iniziamo a togliere la polvere dagli oggetti e procediamo a coprire il divano con un telo. quindi togliamo i piatti dal lavabo della cucina, lavandoli o mettendoli in lavapiatti.

A questo punto non ci resta che passare al bagno, altra stanza che deve essere per forza di cose pulita, visto che i nostri ospiti la useranno per lavarsi le mani o altro. Cambiate gli asciugamani, usando quelli sporchi per dare una veloce passata a gocce e rimasugli, quindi pulite i vetri da macchie o schizzi di sapone.

Per i pavimenti, se non avete tempo, limitatevi a raccogliere la polvere con un panno elettrostatico, pulendo solo le macchie visibili con un panno umido, altrimenti, procedete con una passata veloce di mocio, aprendo le finestre per far asciugare prima e nello stesso tempo cmbiare aria agli ambienti. Infine, se le avete, disponete delle candele profumate o dei profumatori con bastonicvino, ricordandovi che spesso una casa ordinata dà già l’idea di essere più pulita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *