Lady Diana: svelata finalmente la vera erede dei suoi inestimabili gioielli

Sono passati ormai 25 anni dalla tragica scomparsa di Lady Diana, e ancora non si smette di parlare dei suoi incredibili gioielli.

Lady D eredità gioielli
Diana Spencer (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La morte della “Principessa triste” ha lasciato un vuoto incommensurabile nel cuore dei sudditi inglesi, che ancora oggi la ricordano con un grandissimo affetto.

Lady Diana, quando muore nel 1997, aveva appena 36 anni, e tutti conoscevano la profonda tristezza che l’accompagnava a causa della presenza costante dei paparazzi e dello sfortunato e infelice matrimonio con il Principe del Galles, Carlo.

I due si incontrarono una prima volta durante una battuta di caccia, nel 1977, e si incontrarono poi nuovamente nell’estate del 1980, quando lei aveva appena 19 anni e cercò di consolarlo durante un barbecue per la perdita tragica dello zio Lord Mountbatten.

In seguito si videro altre volte, finchè nel febbraio del 1981 lui le chiese di sposarlo e lei naturlamente accettò. L’annuncio ufficiale venne dato tuttavia due settimane più tardi, con lei che sfoggiò l’ormai iconico anello di fidanzamento dall’enorme zaffiro costato all’epoca la bellezza di 28.000 sterline.

Alla fine del luglio 1981 i due si sposano nella chiesa di Saint Paul a Londra, alla presenza di migliaia di ospiti e con una diretta seguita in tutto il mondo da 750 persone e una capitale britannica invasa da persone festanti. Il matrimonio, tuttavia, nonostante i primi mesi abbastanza felici, non funzionò mai, nonostante la nascita di William e Harry.

Lady Diana: ecco a chi sono andati i suoi iconici gioielli

Carlo, oggi nuovo Re del Regno Unito, infatti non aveva mai dimenticato realmente il suo primo amore, Camilla, con la quale ben presto riallacciò i rapporti. Poi, nel 1997, dopo molti anni di infelicità, la morte tragica sotto al ponte dell’Alma. Oggi il suo ricordo tuttavia rivive nei gioielli iconici da lei lasciati in eredità, e indossati da un’altra amatissima Principessa.


Spesso ci si è domandati a chi fossero andati, e uno, in particolare, da ormai 12 anni, è sotto gli occhi di tutti ed è chiaro che fine abbia fatto. Il Principe William, infatti, ha deciso di donare alla futura moglie Kate Middleton come pegno del suo amore lo stesso anello di fidanzamento della madre, un modo forse per sentirla vicino. Oggi questo monile vale la bellezza di 300.000 sterline, e la bellissima 40enne ne possiede anche gli orecchini coordinati, del valore di 150.000 pounds. Oltre a ciò, la Middleton possiede anche un Cartier da 18.000 sterline.

E’ andata invece peggio a Meghan Markle, se così si può dire, visto che ha ricevuto l’anello della suocera con acqua marina da 2appena” 78.000 sterline, oltre ad aver ereditato dei suoi orecchini a forma di farfalla e dei braccialetti con zzaffiri per un totale di 40.000 pounds. E’ chiaro, quindi, chi abbia ricevuto i beni più preziosi: colei che oggi è a tutti gli effetti la nuova Principessa del Galles.