Make up: come correggere gli “occhi incappucciati”. I consigli dell’esperto

C’è una particolare forma dell’occhio che rende a volte un po’ difficile truccarlo. Ecco i consigli del make up artist su come valorizzare gli occhi “incappucciati”.

Occhi incappucciati trucco
Degli occhi “incappucciati” (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Cosa si intende quando si sente parlare di occhi “incappucciati”? Si tratta di una particolare conformazione dell’occhio che fa si che la pelle delicata della palpebra sia poco visibile in quanto viene coperta dalla stessa.

Di solito è un fatto ereditario, e può apparire anche in giovane età, mentre con il passare degli anni tende a rendersi visibile in molte donne che subiscono un rilassamento generale. Donne bellissime dello showbiz, come Catherine Zeta-Jones o Blake Lively hanno questo tipo di sguardo, maa grazie a un sapiente uso del make up, lo si può valorizzare comunque.

A spiegarlo è un truccatore di fama internazionale che, raggiunto da IoDonna, ha spiegato tutti i trucchi del mestiere da mettere in atto per enfatizzare al meglio lo sguardo che presenta questa particolare caratteristica. Ecco allora come procedere se anche voi avete le cosiddette “palpebre pesanti”.

Occhi “incappucciati”? Ecco come truccarli e valorizzarli

Tra i trucchi che fanno la differenza, spiega l’esperto, c’è di sicuro l’ombretto: “Occorre stenderlo in maniera differente, l’applicazione infatti non si limita alla palpebra mobile ma anche a quella fissa così da donare profondità”. Il prodotto in questo caso va steso tenendo gli occhi aperti ed evitando di tirare la palpebra, proprio per evitare che l’effetto finale risulti staccato o in una parte dell’occhio che non è quella effettiva.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziana Zambelli (@sfumature_makeup)

Per i colori, andranno bene quelli di tonalità medio-scure, quindi via libera a marrone, grigio o blu scuro, mentre da evitare saranno le texture troppo scintillanti o glitterate, poichè andranno a sottolineare ulteriormente la forma dell’occhio, meglio scegliere ombretti opachi.

Inoltre, questo particolare sguardo avrà bisogno di essere valorizzato da eyeliner e mascara rinfoltente, proprio per dare ulteriore profondità. Anche le sopracciglia andranno curate e portate arcuate, oltre che ordinate e senza un pelo fuori posto, proprio perchè in tal modo andranno ad aprire ulteriormente lo sguardo. Come rossetti, perfetto il nude e colori non troppo accesi, ad eccezione del classico rosso, a patto che l’incarnato risulti luminoso. Piccoli trucchetti da mettere in atto e non poi così complicati, che possono essere eseguiti durante la normale routine di belezza giornaliera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *