Acne addio, tra beauty routine e creme: tutti i rimedi per una pelle di porcellana

Avere una pelle perfetta è un sogno comune, spesso visto come un miraggio. Ecco una guida per dire addio all’acne tra beauty routine e le migliori creme.

Crema viso: brufoli addio
Crema viso (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Rossori, bolle, macchie, prurito. L‘acne è una problematica diffusa che non solo incide sulla salute della pelle, ma anche sull’autostima. Avere il visto tempestato di segni può portare a un senso di vergogna, arrivando persino a non voler mostrarsi in pubblico.

Tra mascheroni di trucco e rimedi di ogni tipo, sono tante le opzioni messe in campo per dire addio a questa criticità così comune soprattutto tra gli adolescenti, circa 80%, colpendoti principalmente nella zona T, ma non solo. L’acne tardiva mina la serenità anche degli adulti, secondo i dati insorge in circa il 45% dei soggetti di età tra i 35 e i 50 anni, presentandosi principalmente nella zona della mandibola e del mento. Inoltre può insorgere anche nei bambini.

Si tratta di un’infiammazione delle ghiandole pilo-sebacce: esistono forme più gravi che distruggono la pelle. Secondo i dati sarebbero più le donne a dover fare i conti con questa criticità.

Per quanto riguarda i fattori che determinano l’acne c’è una beauty routine errata, cattive abitudini a tavola, stress, inquinamento, usare cosmetici di bassa qualità e predisposizione genetica.

Partendo dal presupposto di quanto sia importante affidati a esperti del settore nei casi più gravi, esistono delle azioni da fare nel quotidiano per risolvere questo problema.

La guida per dire addio all’acne: tra routine di bellezza e prodotti

Crema effetto filler
Crema viso (Canva)

Per risolvere l’acne in primo luogo bisogna prendere in mano la situazione partendo dalla beauty routine. Quando si lava il viso effettuare una giusta detersione è imprescindibile. In questo senso sono ideali detergenti schiumogeni non aggressivi per evitare di alterare l’equilibrio  fisiologico della pelle.

Ottima opzione sono le saponine vegetali, alternative al sapore, usata già nell’antichità per lavarsi. Altra possibilità è ricorrere a saponi allo zolfo.

Tra i  prodotto in commercio rivoluzionario l’Ampoule Flash Sebiaclear di SVR: un trattamento mirato contro imperfezioni, rossore e anti-segni con cui dare una nuova luce al proprio viso. Per quanto riguarda la crema bisogna puntare su una naturale molto ricca per assicurarsi la giusta detersione.

Altro accorgimento è evitare di caricare la pelle con troppi prodotti facendo dei test: su alcuni per esempio la combo detergente, tonico, siero e crema funziona per altri è eccessivo. Se si soffre di segni sulla pelle post acneici un valido aiuto viene dall’olio di rosa mosqueta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *