Grasso addominale? La scienza ci spiega a che cosa è dovuto, la verità è sconvolgente

Scoperta la causa del grasso addominale, la risposta c’è la dà la scienza. Il motivo reale ti spiazzerà.

grasso addominale
Perché ci sono gli accumuli adiposi sulla pancia? La scienza lo spiega (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il grasso addominale è il cruccio di moltissime donne ma anche di tanti uomini. Con il tempo che passa l’aumento del grasso viscerale è un evento fisiologico e nonostante le numerose diete o allenamenti mirati la situazione non migliora.

Perdere peso alle volte non è solo un fattore estetico ma anche di salute per non aumentare rischi di problemi all’apparato cardiovascolare. Spesso il motivo è lo sviluppo di una resistenza all’insulina, oppure problemi col diabete. Scopriamo insieme le cause di questo disturbo molto diffuso.

Grasso addominale, non riesci ad eliminarlo? La causa è più diffusa di quanto credi

grasso addominale
Alimentazione e sport sono cura e prevenzione del grasso adiposo (Canva)

Il grasso addominale è un disturbo fisiologico che va ad aumentare col passare degli anni. Dopo gli anta aumenta questo inestetismo e spesso la causa è la resistenza all’insulina. Ma cos’è? Gli esperti spiegano che dipende dal malfunzionamento del pancreas che secerne l’insulina. Essa non assorbe il modo corretto il glucosio aumentando l’adipe sul ventre e il grasso viscerale.

Se ci troviamo in questa condizione patologica, essa favorisce il grasso al fegato che va a peggiorare con l’assunzione di cibi grassi, stress e mancanza di una sana alimentazione e sport. I sintomi della resistenza all’insulina portano un elevata stanchezza e innalzamento della pressione arteriosa. Per una diagnosi accurata è necessario eseguire un esame accurato del sangue o una semplice curva glicemica a digiuno. 

Questa condizione può provocare l’insorgenza di diabete di tipo 2 e malattie del fegato. La soluzione è avere una dieta a basso indice glicemico favorendo l’assunzione di frutta, legumi, cereali integrali e aumentare l’attività fisica. Altro motivo è la sindrome metabolica, altro non è che un insieme di fattori di rischio in soggetti predisposti come chi soffre di obesità o chi soffre di resistenza all’insulina. La cura consiste nel seguire un’alimentazione sana e corretta eliminando zuccheri raffinati e amidi. 

La cura è proporzionale al problema è deve essere prescritta dal proprio medico curante. Insieme ad integratori o farmaci, con dieta e sport è possibile col tempo avere enormi benefici per la salute in modo da eliminare il grasso adiposo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *