Smalto rosso: nasconde un significato (storico) pazzesco e inaspettato

Lo smalto color rosso fuoco o in diverse sue tonalità è uno dei più amati dalle donne di tutto il mondo. Femminile e sofisticato, sta bene proprio a tutte.

smalto rosso significato
Smalto rosso (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tra i prodotti da manicure più amati e usati da noi donne, troviamo di sicuro il classico smalto rosso. Esistente fin dall’inizio del Novecento, ha fatto la sua prima comparsa verso gli anni Venti, quando numerose star del cinema hanno iniziato a farne uso, mettendolo in pendant con le labbra rosso vermiglio che tanto andavano di moda all’epoca.

Una moda che ha ben presto preso piede, e contagiato tante altre, che da quel momento hanno iniziato a inserirlo nella loro routine di bellezza. E oggi come allora, questa tonalità di smalto non ha smesso di affascinarci.

Elegante, ultra femminile e sensuale allo stesso tempo, è un grande classico per una serata in dolce compagnia ma anche per la vita di tutti i giorni, come si vede del resto in giro. “Rimanda alla sensualità, al potere, all’autorità, alla forza ma soprattutto alla sicurezza. Lo smalto rosso è un colore forte ed energico, attira l’attenzione dell’occhio e incide sul battito cardiaco e sulla pressione cardiaca” dice l’estetista Marika Cangelosi, raggiunta da IoDonna.

Smalto rosso: come portarlo a seconda della carnagione

Questo tipo di colore sta bene sia sulle unghie corte che su quelle medie, naturalmente curate e limate alla perfezione. E’ invece da evitare su quelle troppo lunghe o appuntite per evitare che possa risultare volgare. Inoltre, avendo a disposizione tantissime tonalità di rosso, si può anche capire a seconda dell’incarnato quale ci potrebbe stare meglio.

Se possediamo una pelle chiara, ad esempio, meglio prediligere un rosso non troppo forte con anche una punta di blu, un color fragola, un cremisi o un cardinale, che valorizzeranno al meglio il candore naturale. Se abbiamo un’epidermide media, potremo osare invece con color più intensi, tipo il ciliegia, o il corallo, osando anche con il glitter.

In caso di pelle scura, via libera a smalti più scuri, magari virando verso il rosso con una punta di nero, che renderà la manicure elegaantissima e raffinata, sposandosi alla perfezione con la tonalità ambrata o color caffè dell’epidermide, e non vi farà passare di certo inosservate agli altri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *