Schiarire i capelli in modo naturale: puoi farlo a casa, risultato garantito

I metodi naturali per illuminare l’autunno a partire dai capelli sono strabilianti. Ecco come schiarire la chioma senza prodotti chimici e per un risultato altamente efficace

Schiarire capelli
Capelli biondi (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Settembre è inevitabilmente il mese del cambiamento, che anticipa e accompagna la stagione autunnale, per l’inevitabile desiderio di accoglierla con qualche trasformazione. Dal guardaroba alla chioma, il look ha bisogno di uno stravolgimento, e sappiamo quanto questa esigenza solitamente coinvolga per prima cosa proprio i capelli. Espressione di vita interiore, l’hair look racconta molto più di quanto non crediamo, ed è per questo che si modifica in base al periodo.

E se in questo momento hai voglia di illuminare l’arrivo dei mesi freddi con una schiaritura a regola d’arte, la buona notizia è che non hai bisogno di andare dal parrucchiere. Il primo aspetto guadagnato è la convenienza di un trattamento svolto nella propria casa, a differenza dalle sedute sempre più costose dall’hair stylist, ma c’è un altro punto positivo spesso sottovalutato.

La salute dei capelli, importantissima per il risultato finale, dovrebbe essere al primo posto. I trattamenti chimici, per quanto leggeri, esercitano un inevitabile effetto sulla struttura del capello. Tuttavia esistono dei trattamenti naturali, applicabili sulla chioma, che garantiscono un risultato efficace e senza rischi per la bellezza dei capelli.

Schiarire capelli, il metodo naturale ed efficace

Schiarire capelli
Capelli biondi (Pexels)

Tra gli elementi più utilizzati per schiarire i capelli naturalmente, la birra risulta sicuramente uno dei più efficaci. Rigorosamente chiara, bisogna sgasare il contenuto della confezione e versarlo all’interno di una bacinella. A questo punto si deve procedere con l’immersione dei capelli, per una durata di almeno 5 minuti. Successivamente la durata della posa, attraverso l’uso di un asciugamano o della pellicola, dipende dal risultato che si vuole ottenere. In un’ora sarà possibile ottenere schiariture effetto miele davvero efficaci ed evidenti.

Un’altra soluzione perfetta per schiarire i capelli, altrettanto famosa della precedente, vede l’impiego della camomilla. La preparazione di un infuso concentrato della durata di almeno trenta minuti sarà necessario per procedere al lavaggio schiarente sui capelli, utilizzabile dopo lo shampoo. Con l’aggiunta di aceto di mele si conferisce maggiore morbidezza e lucentezza ai capelli per un risultato più efficace.

Il terzo metodo rifiuta l’abuso eccessivo, in quanto potenzialmente dannoso per la bellezza dei capelli, a causa dell’acidità del limone. Questo ingredienti è fondamentale per schiarire la chioma, soprattutto se diluito nell’acqua e applicato sulle lunghezze attraverso l’uso dello spruzzino. Lasciato in posa 20 minuti evidenzia già i primi effetti, e con l’aggiunta del miele il risultato sarà ancora più evidente ed avvolgente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.