Frizzy Waves, come si realizza l’acconciatura preferita delle influencer

Frizzy Waves, da oggi il crespo diventa di tendenza. Ecco come si realizza l’acconciatura preferita delle influencer.

Frizzy Waves tutorial
Frizzy Waves, la moda di questo autunno inverno 2022-23 (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se i capelli crespi sono il vostro nemico più grande e non sapete come gestirli, niente paura. Perché per questo autunno, il crespo diventa di tendenza.

Le ultime passerelle infatti, a New York, mostrano come per la stagione autunno- inverno la novità è proprio portare i capelli crespo effetto naturale.

Il segreto per rendere il crespo cool è quello di creare onde leggere ma naturali, mantenendo quindi il crespo naturale dei capelli, in poche parole le Frizzy Waves.

Un hairstyle che abbiamo visto su modelle come Gigi e Bella Hadid, ma che ha appassionato anche influencer e celebrities.

Ma come creare queste onde sui nostri capelli? Ecco tutti i consigli per ottenere Frizzy Waves da favola.

Frizzy Waves, come realizzarle

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TOM FORD (@tomford)

Realizzare queste onde effetto crespo, è molto più semplice di quello che si pensa.

Infatti, mentre per creare altri tipi di onde è necessario l’uso di piastre per capelli, in questo caso non servono, proprio per mantenere il crespo naturale dei capelli, che altrimenti svanirebbe con l’uso della piastra.

Per chi ha capelli già mossi o ricci, si può sfruttare il volume e lasciarli asciugare completamente all’aria. In questo modo otterremo dei capelli voluminosi, naturali e con un crespo davvero poco controllato, perfetti da sfoggiare per questo autunno.

Se invece abbiamo sì i capelli crespi, ma lisci, il trucco è utilizzare dei prodotti che aiutino a ricreare le onde, senza esagerare per non appesantire troppo il capello.

Gel o spume, quello che più si addice con il nostro tipo di capelli, e poi possiamo scegliere e provare ad asciugare i capelli all’aria, oppure con il phon magari con il diffusore.

In questo modo otterremo un effetto meno accentuato di chi possiede capelli ricci o mossi, ma avremo comunque delle fantastiche Frizzy Waves!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.