Aumento prezzi, questi supermercati stanno per alzare tutto: la lista

L’aumento di prezzi e costi è sempre più imminente, l’inflazione si abbatte inesorabilmente anche sulla spesa alimentare. Questi supermercati sono i meno convenienti: la lista

Supermercati aumento prezzi
Supermercato (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Stiamo attraversando un periodo economico veramente difficoltoso, dato dalla molteplicità di problematiche che esercitano inevitabili conseguenze sui costi delle materie prime. La guerra in Ucraina, la crisi energetica e la crisi climatica sono le componenti principali del complesso di realtà che determinano maggiori costi per la vita. L’impatto è devastante sulle aziende e attività, ma anche individualmente per ogni persona costretta a sostenere l’aumento dei costi, a partire dall’imminente caro bollette fino al caro spesa, che sta già evidenziando i frutti di questo grave momento storico.

Risparmiare al supermercato è ormai una prerogativa irrinunciabile per riuscire a fronteggiare le spese, selezionando i supermercati più convenienti per riuscire a determinare meno uscite. Per questa ragione, Altroconsumo ha deciso di stilare una classifica dei supermercati e relativi costi, per individuare i più costosi. Molte realtà del settore stanno già alzando rilevantemente i prezzi: ecco quali sono i meno convenienti.

Aumento prezzi: i supermercati meno convenienti

Supermercati aumento prezzi
Supermercato (Pexels)

Il periodo storico che stiamo attraversando ci impone complessi problemi economici che individualmente ci troviamo a sostenere attraverso il caro bollette e il caro spesa. Proprio per la situazione che si sta delineando e i costi imminenti dei prossimi mesi, riuscire a rendere la spesa alimentare più conveniente si rivela cruciale. Anche per queste ragioni, la classifica di Altroconsumo, la più grande associazione italiana dei consumatori, rappresenta una guida fondamentale per orientarsi nella scelta dei supermercati.

L’obiettivo è delineare l’aumento dei costi tra l’anno 2021 e quello corrente, stilando una lista dei supermercati con relativo punteggio, così da evidenziare i meno convenienti. A questo proposito, Altroconsumo divide le analisi in base alla formula di acquisto. Sia per quanto riguarda la spesa mista, che per i prodotti più economici ma anche per quelli di marca, Carrefour è il supermercato che finisce in fondo alla classifica, evidenziando maggiori costi rispetto agli altri. Bennet risulta all’ultimo posto sia per quanto riguarda la spesa mista che per la spesa di prodotti a marchio commerciale. Per quanto riguarda invece la classifica dei discount, in fondo alla classifica troviamo Todi’s, che risulta il più costoso delle proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.