SOS caduta dei capelli in autunno: come combatterla al meglio

Caduta dei capelli, ecco dei semplici suggerimenti per contrastare la perdita con dei semplici suggerimenti e abitudini sane.

caduta dei capelli
caduta dei capelli, ecco cosa bisogna fare per contrastarne la perdita (Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Siamo arrivati nella stagione autunnale, e come tutti ben sappiamo, si avvicina il periodo peggiore dell’anno in cui la caduta stagionale dei capelli bussa alla nostra porta e spesso non sappiamo proprio come combatterla. Questo fenomeno accade sia ad uomini che donne, anche gli animali sono soggetti alla muta del pelo proprio per il cambiamento climatico in arrivo. 

Tuttavia, la perdita dei capelli può comportare dei fastidi enormi e talvolta anche un senso di insicurezza, vedendo ciuffi e ciuffi di capelli sulle spazzole, il tutto lasciando spazio alla disperazione e all’impotenza. Secondo alcuni studi, la caduta dei capelli è un fenomeno contrastabile dovuto alla variazione di ormoni. Scopriamo insieme se ci sono dei metodi per contrastare la caduta stagionale dei capelli. 

Contrastare la caduta dei capelli è possibile? ecco alcuni rimedi per evitare questo fenomeno

caduta dei capelli
Ecco cosa possiamo fare per liberarci di questo problema in modo semplice (Freepik)

Fra le prime soluzioni che ritroviamo per contrastare la perdita dei capelli è sicuramente assumere degli integratori alimentari che prediligono la presenza di vitamina B, E , D con sali minerali e Omega 3 associate a tanta frutta, verdura e proteine.

In particolare, ecco gli alimenti consigliati per contrastare la perdita di capelli: la frutta secca, cereali integrali, verdura a foglia verde e la frutta fresca. Soprattutto è necessario assumere vitamina B5 attraverso l’assunzione di latte, pesce, legumi, e moltissimi tipo di verdura come zucca, broccoli e cicoria. Oltre a donare lucentezza riesce a fortificare il capello rallentando la caduta.

Realizzato che con l’alimentazione e integratori specifici è possibile rallentare il processo di caduta, è anche buona abitudine evitare alcuni comportamenti. Prima di tutto è necessario fare dei lavaggi con prodotti appositi e senza parabeni, non lavare i capelli troppo spesso altrimenti andremo a seccare troppo la cute e a danneggiarli, fare delle maschere o impacchi almeno un paio di volte alla settimana e massaggiare il cuoio capelluto per ristabilire la circolazione. Preferire, quando è possibile, l’asciugatura all’aria naturale oppure a basse temperature per non surriscaldare troppo il capello. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.