Bambini, se gli fate mancare questo, resteranno segnati a vita

Bambini e mancanze, come diventeranno da adulti? Cosa non dovrebbe mai mancare ai bambini per non restare segnati a vita.

bambini e mancanze deprivazione emotiva
Bambini e mancanze, cos’è la deprivazione emotiva (Foto di lisa runnels da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Molto spesso non ci rendiamo conto di quanto il comportamento che adottiamo con i bambini possa essere fondamentale, nel bene e nel male, per farli crescere serenamente.

Accanto infatti ai bisogni primari, come nutrire, accudire ecc, c’è l’importante bisogno di amore, che è fondamentale per una crescita sana del bambino.

Molti genitori però, anche inconsapevolmente, non riescono a soddisfare il bisogno di amore del bambino, cosa che porterà il futuro adulto ad avere ripercussioni sulla sua intera esistenza.

Questo fenomeno si chiama deprivazione emotiva, e si suddivide in tre sottospecie. Esiste ad esempio la deprivazione di accudimento amorevole, che avviene quando il bambino non è abbastanza coccolato, non è stato consolato dai genitori e non ha giocato abbastanza con loro.

C’è poi la deprivazione di empatia, che avviene quando i genitori non comunicano abbastanza col bambino, non lo ascoltano e non sono in grado di capire i suoi sentimenti e i suoi bisogni.

Infine, la deprivazione di protezione, che avviene quando i genitori non sono un riferimento per supportare e proteggere il bambino nel momento del bisogno.

Tutto questo, può portare da adulti a una serie di squilibri emotivi. Vediamo quali.

Deprivazione emotiva, ecco cosa succede quando i bambini non hanno avuto abbastanza amore

bambini e mancanze deprivazione emotiva
Solitudine (Foto di Sasin Tipchai da Pixabay)

Quando i bisogni del bambino non vengono soddisfatti, la sua sfera emotiva è completamente sconnessa, e influisce anche sulla sua vita da adulto.

Le conseguenze possono essere davvero tante, a seconda poi dell’individuo, ma in ogni caso questa mancanza d’amore lascerà un segno per tutta la vita.

Per prima cosa, la deprivazione emotiva può portare a una dipendenza affettiva, causata dalla continua ricerca di affetto, che spesso viene trovato in persone nocive, che possono approfittarsi della persona in questione.

L’emarginazione è un’altra conseguenza di questo problema, e porterà la persona a non credere più nei sentimenti, e a chiudersi in se stesso, soffrendo di solitudine.

la deprivazione emotiva potrebbe addirittura sfociare in comportamenti aggressivi, nel quale si instaura un meccanismo di difesa per il minimo problema, quando c’è un minimo segnale di rifiuto da parte degli altri.

In ultimo, tutto questo potrebbe tramutarsi anche in una mancanza di empatia verso gli altri, portando poi la persona ad essere a sua volta un genitore assente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.