Relazione, cose da non accettare assolutamente: non farti mettere i piedi in testa

Esistono alcuni comportamenti totalmente inaccettabili in una relazione, che compromettono in modo definitivo la serenità di coppia e personale: vietato farsi sopraffare

Relazione comportamenti inaccettabili
Coppia (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Le relazioni sentimentali sono un argomento molto delicato e complesso da analizzare, in quanto caratterizzato da dinamiche particolari in base alle stesse persone coinvolte al loro interno. Tuttavia vi sono alcuni aspetti generali che dovrebbero sempre essere rilevati quando si intrattiene un legame con il partner, a partire da quello più semplice che viene troppo spesso sottovalutato. Un rapporto di coppia dovrebbe come primo e indiscutibile effetto farci sentire bene per la maggior parte del tempo. Quando ciò non avviene, con la conseguente percezione di uno stato emotivo perlopiù negativo e ansioso, significa che vi sono alcuni comportamenti che minano la serenità personale e di coppia.

Trovarsi immersi nelle dinamiche di un legame può rendere molto difficile, se non addirittura impedire, l’osservazione e la comprensione di alcuni comportamenti negativi. Sono stati individuati alcuni campanelli d’allarme che evidenziano quali siano le dinamiche inaccettabili in una relazione, comportamenti che andrebbero assolutamente evitati in una coppia sana. Questi sono gli atteggiamenti che non bisogna mai accettare per riuscire a costruire un legame solido e felice.

Relazione: i comportamenti inaccettabili

Relazione comportamenti inaccettabili
Coppia (Pexels)

Il primo aspetto che non bisognerebbe mai mettere in discussione in una coppia è il rispetto, sia per i sentimenti dell’altro che per la sua persona. Rispettare opinioni, valorizzare le differenze, dare spazio alle emozioni e libertà all’espressione sono tutti sintomi di una relazione positiva. Al contrario, le mancanze di rispetto, dai comportamenti abusanti agli insulti, come l’atteggiamento sminuente nei confronti dell’altro, sono comportamenti totalmente inaccettabili e assolutamente negativi.

D’altra parte, avere rispetto per i sentimenti del partner non significa sacrificare ogni aspetto della propria identità per accontentarlo. Questo è il caso che si verifica soprattutto quando ci si trova ad affrontare sentimenti di gelosia e co-dipendenza, che conducono ad una vita di coppia sempre più soffocante. Non è accettabile rinunciare agli amici, alle uscite, alle proprie passioni o ai propri desideri per rendere felice qualcuno che dovrebbe prima di tutto sostenere e supportare la felicità del partner.

La comunicazione è un aspetto cruciale dei rapporti solidi, sia come senso di libertà nel raccontarsi all’altro, ma anche al fine di riuscire a trovare un territorio comune nei momenti di contrasto. Una problematica difficile da risolvere è l’assenza di chiarimento all’interno di una relazione, che porta a lasciare a lungo ferite aperte, poi insanabili. Se esiste una problematica è utile parlarne, e l’atteggiamento di chiusura e giudizio non può essere concepito in un legame di coppia sereno.

Sentirsi in generale in obbligo di accettare e soddisfare sempre le richieste del partner, a costo di sacrificare la propria volontà, è un altro campanello d’allarme di un legame non positivo. In un rapporto di coppia felice è normale e sano saper anche dire no, per non annullarsi totalmente al volere dell’altro, oscurando i propri desideri, facendosi guidare unicamente da un’altra visione. Comportamenti manipolatori o assenza di voce in capitolo sono altri aspetti che non devono assolutamente verificarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.