Cibi che fanno dimagrire: puoi mangiarne quanti ne vuoi e non prendi peso

Con la fine dell’estate, tra vacanze e pasti fuori, molti si sono rimessi in pista per ritrovare la forma. Questo non significa digiunare, ma scegliere alimenti alleati della linea. Ecco quelli più dimagranti.

perdere peso punti critici
(Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Con il rientro dalle vacanze, si è terrorizzati dalla bilancia. Se dieta e allenamenti sono stati messi da parte per un po’, si teme di aver preso peso. Ma se così fosse non c’è da aver paura: basta rientrare nella buone abitudini e subito si ci vedrà più sgonfi.

Riprendere l’allenamento e prediligere alimenti sani sono azioni indispensabili, sia per dire addio a eventuali kg di troppo, ma anche in generale per assicurare benessere al proprio corpo, garantendogli longevità.

In particolare, esistono diversi alimenti salutari e tra queste ci sono opzioni che hanno il pregio di aver un basso apporto kg. Per queste non bisogna prestare attenzione alle quantità.

Si tratta di cibi a calorie negative, tanto che solo l’attività di masticarli li fa bruciare nell’immediato.

Cibi che fanno dimagrire: non farli mancare nella tua tavola

dimagrire peso riprendere
(Pixabay)

Tra questi alimenti miracolosi per la dieta c’è il sedano, alimento tra i più ipocalorici offerti dalla natura: 100 grammi di questa verdura ha circa 20 kcal. Proprio per questo è ideale non solo ai pasti, ma anche come merenda spezza fame.

Il cavolfiore è un altro cibo a calorie negative in quanto contiene 25 kcal per 100 grammi e oltre a questo ha il pregio di contenere molta acqua e quindi combattere la ritenzione.

Il cetriolo è un’opzione poco calorica capace di liberare il corpo dalle tossine: si può mangiare insieme all’insalata a fettine per donargli un sapore unico. In generale le insalate sono alimenti top per ingerire poche calorie e pertanto se ne possono mangiare quanta se ne vuole, senza pesarle assolutamente.

Dai broccoli, agli spinaci, agli zucchini, alle barbabietole, all’aglio questi sono altri cibi a calorie negative da non farsi mai mancare nella propria tavola per saziarsi senza teme di assumere troppe calore e sforare rispetto il proprio fabbisogno calorico giornaliero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.