Ore di sonno, quante dovresti farne se hai più di 40 anni

Dormire non solo è un’attività necessaria ma va fatta secondo qualità. Uno studio ci rivela quante ore bisogna dormire ogni notte per vivere bene se hai più di 40 anni. 

Ore sonno 40enni
Donna che dorme – Pixabay

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dormire è un’attività fondamentale che va compiuta con un certo livello di qualità. Attraverso il nostro riposo notturno potremo orientare bene la nostra routine, fatta di impegni lavorativi e/o di studio. Ecco perché è sempre tanta l’attenzione verso questa fase – notturna – di riposo. Sono tante le persone che soffrono di insonnia e questo genera non solo un gran livello di frustrazione in loro ma altresì uno stato di stanchezza perenne.

Ogni soggetto poi è a sé per quanto concerne il ciclo sonno/veglia: molti dormono poco, altri sono dormiglioni e c’è purtroppo chi – come accennato  – trascorre le notti in bianco. Come fare a capire se si sta dormendo bene? Esiste uno studio che ha illustrato il quantum di ore necessarie per il riposo.

Ore di sonno, quante sono quelle ideali secondo la ricerca

Ore sonno 40enni
Padre e figlio che dormono – Pixabay

Ogni età ha certamente le proprie esigenze vitali e questo riguarda anche le ore di sonno da assicurarsi ogni giorno. Esistono infatti delle fasce di età caratterizzate ciascuna da un tot di ore da dedicare al riposo. Dormire serve per ricaricare le pile, mettere l’organismo nella condizione di poter carburare dopo le attività compiute durante il giorno e prepararsi ad affrontare quella successiva. E’ stato riscontrato altresì come il sonno assolva a funzioni fondamentali per l’organismo.

A quanto pare infatti dormire bene previene il rischio obesità, ansia e diabete. Durante la fase di sonno infatti si attiva la melatonina che assolve anche alla funzione di contrastare i radicali liberi e quindi contrasta l’invecchiamento. Se un bambino nel suo primo periodo di vita deve dormire 15 ore al giorno, il cerchio delle ore si restringe con l’avanzare dell’età. Se ad esempio hai piu’ di 40 anni dovresti dormire almeno 5 ore a notte e non oltrepassare le 8-9 ore.

Si consiglia sempre di dormire la notte e al massimo un riposino pomeridiano che non deve superare la mezz’ora. Importante altresì che si cerchi di mantenere sempre lo stesso orario quando si va a dormire, è utile per gestire al meglio il ciclo sonno/veglia senza alterazioni. Questo vale ovviamente anche nel weekend. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.