Elisabetta Gregoraci, a Venezia ’79 incanta tutti: “meravigliosa”, ma chi è lo stilista dell’abito?

L’ex gieffina fa risplendere con la sua bellezza il red carpet della Mostra di Venezia ’79. Elisabetta Gregoraci indossa un abito spettacolare. Di chi è?

Elisabetta Gregoraci abito venezia
Elisabetta Gregoraci (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Anche la bella showgirl calabrese, come tante sue colleghe, è sbarcata a Venezia per partecipare a uno dei tanti eventi correlati alla Mostra del Cinema. Elisabetta Gregoraci si è presentata sul tappeto rosso della kermesse optando per un total look black, così come già fatto durante l’arrivo in vaporetto del pomeriggio.

La sua passerella ha colpito i fotografi presenti e gli addetti ai lavori, che si sono chiesti di chi fosse la creazione tanto particolare ed accattivante scelta dalla ex protagonista del Gf Vip 5.

“Eligreg” come la chiamano i suoi fan, nel corso della sua carriera nel mondo dello spettacolo ha indossato i capi dei brand più noti, ma per la manifestazione cinematografica ha scelto uno stilista relativamente sconosciuto ai più, ma dalla grande esperienza, come si può leggere sul web.

Chi è questo talento che, grazie a una vetrina tanto importante, di sicuro vedrà le sue quotazioni salire inesorabilmente? Ve lo sveliamo noi e rimarrete sorpresi dal suo curriculum!

Elisabetta Gregoraci: il suo abito fa faville alla Mostra

Elisabetta ha condiviso alcuni scatti ufficiali della serata poche ore fa sul suo profilo personale di Instagram, volendo ringraziare il suo team che l’ha preparata per l’occasione. Un gruppo che ha svolto un eccellente lavoro, visto e considerato che gli obbiettivi dei fotografi sono stati tutti per lei sul red carpet.

“Venezia 79 È sempre un grande piacere e un grande onore. Grazie 🖤Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica Biennale di Venezia. Un ringraziamento speciale a tutto il mio team” ha scritto la conduttrice di Battiti Live, che per la passerella ha indossato un vestito nero con dettagli sexy su spalla e fianco e profondo spacco sulla gamba destra. Una creazione di Mario Dice, stilista di Montesarchio, giovane ma dalla grande esperienza.

Il debutto nella moda per lui avviene a soli 14 anni, quando viene scoperto dal responsabile della produzione di Calvin Klein. Lavorerà per il brand per sei anni per poi passare a Donna Karan. Torna quindi in Italia, dove lavora nell’atelier delle Sorelle Fontana e dal 1999 da Gattinoni. Seguono collaborazioni con altri brand molto noti come D&G e poi nel 2007 fonda il suo marchio. Oggi il brand ha 80 store in tutto il mondo di cui 38 in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.