Elodie, le parole su una possibile carriera da attrice: parla a pochi giorni dall’uscita del film

Elodie, il favoloso debutto al Festival del Cinema di Venezia. Le sue dichiarazioni sulla carriera da attrice: queste le parole a pochi giorni dell’uscita del film

Elodie attrice
Elodie (Instagram)

Gli articoli più letti di oggi:

Il grande giorno per la star più richiesta del momento è arrivato, e non riguarda il campo in cui siamo abituata a vederla esprimersi: si tratta di Elodie e il suo debutto al Festival del Cinema di Venezia. Un momento tanto attesa dai fan e dalla stessa cantante, che per la prima volta veste i panni di attrice nel film “Ti mangio il cuore“, diretto da Pippo Mezzapesa. L’ennesima trasformazione dell’artista, che dall’inizio del suo percorso dimostra una costante e vincente evoluzione.

Dall’esordio come interprete, in seguito alla sua partecipazione al talent “Amici”, alla ricerca della sua cifra stilistica che le ha permesso di raggiungere una propria, unica ed inimitabile dimensione nel panorama musicale italiano. Una performer in tutti i sensi, che in questo momento riveste un ruolo di spicco nell’ambito del pop, a cui offre il suo contributo sempre più sofisticato e internazionale.

Si aggiunge un’altra incredibile esperienza in cui dimostra il suo talento multiforme e sfaccettato, aprendo un nuovo e inatteso spazio nella sua carriera. Le dichiarazioni rilasciate da Elodie in seguito alla presentazione internazionale della pellicola che le ha permesso di esplorare la propria identità anche nell’ambito della recitazione non lasciano alcun dubbio.

Elodie, carriera da attrice: le sue dichiarazioni

Elodie attrice
Elodie (Instagram)

Si sta svolgendo a Venezia la 74ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica, dove ha debuttato anche Elodie in seguito al suo ruolo da protagonista nel film “Ti mangio il cuore“, presentato in occasione della rassegna. La cantante ha sfilato sul red carpet come una diva, indossando un abito ideato da Valentino con la solita eleganza che la contraddistingue. Dopo l’apprezzamento riscontrato per la pubblicazione del suo ultimo singolo “Tribale“, ennesimo risultato di una carriera musicale già ricca di successi, è giunto il momento di presentare “Marilena“.

Il personaggio interpretato dalla cantante, affascinante moglie di un boss mafioso, è crudo e realistico, intenso e nel contempo fragile, come si trova la stessa artista a commentare nel suo dirompente esordio. L’occasione di partecipare in primo piano nella pellicola diretta da Pippo Mezzapesa è stata colta da Elodie come un dono prezioso, opportunità per scoprire nuovi lati nascosti e inaspettatamente notevoli.

Marilena è un personaggio dalla complessità incredibile, mi sono innamorata di lei. Un’occasione per confrontarmi con qualcosa di più profondo“, queste le prime dichiarazioni della cantante. Nessun dubbio sul futuro, aggiunge: “Recitare mi ha fatto toccare vibrazioni più profonde di me stessa. Un po’ come andare in analisi: lo rifarei, perché per me è come una sorta di terapia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.