Ode ai Mocassini Gucci: la scarpa ideale da 70 anni (resa speciale da un morsetto)

Mocassini Gucci, l’anno prossimo sarà il 70esimo da quando questa scarpa è diventata un’icona grazie a un morsetto.

mocassini gucci 70 anni anniversario
Mocassini Gucci, una scarpa iconica (Foto Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Qual’è la scarpa più indossata da uomini e donne degli ultimi 70 anni? Ovviamente, i mocassini Gucci, quelli con l’immancabile morsetto equestre.

E l’anno prossimo sarà il 70esimo anniversario dal successo di questa scarpa amatissima e indossata da celebrities e royals, come la Regina Elisabetta II, Jane Birkin e Dakota Johnson.

Nate come calzature comode e informali, non sono state inventate in realtà da Gucci, ma la loro storia è ancora più antica.

Andiamo quindi a vedere la storia e qualche curiosità su questa scarpa iconica.

Mocassini Gucci, la storia e le curiosità su queste scarpe

mocassini gucci 70 anni anniversario
Mocassini Gucci, 70 esimo anniversario (Foto Pinterest)

I mocassini, come abbiamo già anticipato, non sono stati inventati da Gucci. In Europa, infatti, si diffondono dal 1926, commissionate per Re Giorgio VI.

La storia dei mocassini però, si intreccia alla maison Gucci nel 1953, quando Aldo Gucci (figlio del fondatore Guccio Gucci) dopo un viaggio in America nota che molti indossano la comoda scarpa.

Così, decide di rielaborarli aggiungendo un piccolo dettaglio: il morsetto equestre posto sul collo del piede, che li ha resi tanto famosi.

Era la prima volta che un elemento in metallo veniva apposto su una scarpa in pelle, ed era la prima volta che un mocassino veniva proposto in nero e non nel classico marrone.

Da quel momento, sono stati creati in tantissime tinte e materiali inediti, diventando un vero cult e segnando per sempre la storia di Gucci.

Indossati da tanti vip e personaggi famosi, ci sono varie curiosità poco conosciute su questa iconica scarpa.

Ad esempio, nel 1970 Sophia Loren ha indossato un paio di mocassini con tacco Gucci nel film La moglie del prete di Dino Risi.

Oppure, la storia del Gucci- Gate, lo scandalo che coinvolse il Primo Ministro canadese Brian Mulroney, quando nel 1983 scoprirono che nell’armadio aveva ben 50 paia della scarpa Gucci.

Pochi anni dopo invece, i mocassini Gucci entrano addirittura nella collezione permanente del Metropolitan Museum di New York, per la loro importanza storica.

Un modello indossato da Madonna, da Alain Delon, Jane Birkin, Francis Ford Coppola, Sienna Miller e persino dalla Regina Elisabetta, una vera icona di stile da 70 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.