Nek canta in strada e raccoglie spiccioli: “ma che sta facendo?” – il video è virale

Cosa ci fa il famoso cantante emiliano per strada, intento a cantare le sue hit più note? Che abbia avuto un rovescio si fortuna? 

nek canta per strada
Nek (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Immaginate passeggiare con gli amici per le strade del vostro centro cittadino e ad un certo punto sentire la voce caratteristica di uno dei cantanti di maggior successo intonare una delle sue hit per strada. E’ quanto successo agli increduli passanti della metropoli del centro Italia.

A suonare sul marciapiede lui, Nek, al secolo Filippo Neviani, uno dei cantanti più noti del panorama musicale italico. Nato a Sassuolo nel 1972, esordì nella musica appena 14enne, suonando in alcune cover band. A partire dal 1991 decise di dedicarsi alla carriera da solista, partecipando anche al Festival di Castrocaro e sfiornado di un soffio la vittoria poi andata a Bracco di Graci.

Nel 1993 partecipa una prima volta a Sanremo, giungendo terzo nelle Nuove Proposte, e ci riprova quindi nel 1997, con il pezzo Laura non c’è, arrivando settimo ma ottenendo un riscontro clamoroso. Dalla sua hit viene addirittura prodotto un film, che lo vede creare tutta la colonna sonora e fare un cameo nei panni di un fumettista.

Da allora Nek ha continuato a sfornare un successo dietro l’altro, collaborando anche con altri colleghi molto noti. Di recente è stato uno degli ospiti della serata delle cover all’Ariston, duettando con Massimo Ranieri.

Nek: perchè la star cantava per strada? Svelato il mistero

Di recente è diventato virale un suo video, che lo vede con l’inseparabile chitarra mentre intona i suoi pezzi per strada, mentre la folla incuriosita inizia a circondarlo. Ma come mai Filippo si è ritrovato in quella situazione tanto singolare per lui?

La clip mostra la gente fermarsi, attonita davanti a uno spettacolo del genere in pieno giorno. Vero che anche i Maneskin hanno iniziato come artisti di strada suonando in Via del Corso, ma all’epoca i “magnifici” quattro erano dei perfetti sconosciuti, mica cantanti affermati come Nek! E infatti una spiegazione c’è.

Neviani, come ha spiegato lui stesso su Instagram, stava infatti registrando il promo della trasmissione che lo ha visto protagonista quest’estate, Dalla strada al palco, dedicato agli artisti di strada, appunto, a cui è stata data la possibilità di esibirsi in televisione. Un modo per aiutarli a promuoversi. “Vi giuro che mi sono divertito da morire a suonare e cantare per strada. Prima volta in assoluto, mezz’ora niente più. Però in quei minuti ho respirato un po’ dell’energia che passa attraverso gli artisti di strada” ha dichiarato sui social Nek.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.