Zanzare, mangia questo cibo e non ti pungeranno: provare per credere

Per dire addio alle zanzare la soluzione non è solo nei repellenti ma sopratutto nel cibo! Ecco cosa devi mangiare per respingerle, ti cambierà la vita.

zanzare
(Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Ogni estate ci ritroviamo a combattere le zanzare e cerchiamo di scovare ogni rimedio possibile per cercare quanto meno a non essere punti. Fra repellenti spray, cerotti alla citronella o zampironi, ogni aiuto è ben accetto per liberarsi dalle punture delle zanzare che attratte dal PH del sudore non ci lasciano in pace.

Nonostante le zanzare siano degli insetti molto fastidiosi, anche a loro è dedicata una giornata. Ebbene il 20 agosto fu un giorno importante per la scienza medica, sopratutto nei riguardi di questi insetti. Nel XIX secolo un medico scoprì che il motivo per il quale la malaria si espandeva in modo così repentino per tutto il territorio africano, era colpa delle zanzare. Questa scoperta fu riconosciuta a livello mondiale, tant’è che Ronald Ross ricevette il premio Nobel nel 1902.

Oltre alla malaria, le punture delle zanzare possono essere molto fastidiose e provocare tonfi pruriginosi, gonfi, arrossati e nei casi più gravi anche forti reazioni allergiche che se non curate tempestivamente possono portare a shock anafilattici e come tragica conseguenza anche la morte. Questo episodio è alquanto raro ma possibile.

Per eliminare il fastidio delle zanzare, spesso, ci ritroviamo fra le mani tantissimi prodotti chimici ma anche ingredienti naturali che possano allontanare le zanzare, ma oltre a questi aiuti esterni possiamo combattere le zanzare dall’interno grazie all’alimentazione. Scopriamo quali cibi mangiare per allontanare in modo definitivo le zanzare.

Zanzare: ecco i cibi da mangiare per allontanarle in modo definitivo

zanzare
Alimenti con Vitamina B, per allontanare le zanzare (Freepik)

Fra i metodi naturali scelti sopratutto per i bambini per allontanare le zanzare, è l’applicazione di qualche goccia di oli essenziali sul corpo. I più utili sono: olio di geranio, olio alla citronella, eucalipto, lavanda. Ma la vera rivoluzione sta nel combatterle dall’interno del nostro organismo con l’assunzione di cibi specifici.

I cibi che devono essere mangiati per eliminare il fastidio delle zanzare, sono tutti gli alimenti che hanno un tasso elevato di vitamina B1, B6 e la vitamina C. Quindi è fondamentale consumare verdure a foglie verdi, legumi, farine e cereali integrali, perfino l’aglio è utile contro le zanzare.

Come detto precedentemente, le zanzare sono attratte dal PH della nostra pelle più nello specifico del sudore. In conclusione, non è soltanto utile combatterle con l’alimentazione ma è sempre opportuno proteggersi con apposti repellenti quando siamo all’aria aperta, sopratutto per i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.