Protezione solare sul viso: questa è in assoluto la migliore

Imprescindibile per la salute della pelle, la protezione solare deve essere applicata anche sul viso con prodotti specifici per questa zona più sensibile: questa è la migliore lozione in assoluto

Protezione solare viso
Protezione solare (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Whatsapp ruba a Telegram il Chatbot: in cosa consiste la nuova funzione

Bridgerton, foto inedite della terza stagione – scattate sul set a Londra

Trucco occhi da far girare la testa, perfetto per le serate estive – tutorial

La calda luce del sole, con il grande potere dei suoi raggi, è probabilmente la prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo all’estate. Grazie ad esso, le giornate sono più luminose in questa stagione, rendendole piene di momenti da organizzare e vivere. Tra questi, non possono assolutamente mancare le vacanze, dove le proprietà rigeneranti del mare esercitano i loro effetti persino sul benessere. Ma è proprio quest’ultimo che dobbiamo tenere a mente quando decidiamo di trascorrere il tempo all’esposizione solare, in quanto potenzialmente dannoso per la salute della pelle.

Conosciamo infatti la necessità di indossare una barriera cutanea che possa schermarci dai raggi UVB e UVA, per tutelare l’epidermide da scottature ed eritemi solari, ma non solo. Sottoporre la pelle al sole senza la dovuta protezione può aumentare sensibilmente le probabilità di sviluppare problemi più gravi e a lungo termine, come il tumore, oltre che accelerare vistosamente l’invecchiamento cutaneo. Non basta utilizzare un’unica protezione per tutto il corpo: il viso, in quanto parte più sensibile, necessita di un protezione specifica. Una in particolare si rivela la migliore per questa delicata area del corpo, presentando benefici evidenti.

Protezione solare: la migliore in assoluto

Protezione solare viso
Protezione solare (Pexels)

Necessaria al fine di preservare la pelle da possibili danni causati dall’esposizione solare, la protezione è uno strumento indispensabile per fronteggiare i raggi UVA e UVB. Nonostante la sensibilizzazione in materia, è ancora molto sviluppata la convinzione che vede la protezione solare utile solo al fine di evitare scottature ed eritemi, soprattutto solo nelle prime esposizioni solari, per poi abbandonarla. La verità è che i danni di un’esposizione solare non protetta sono sia a breve che a lungo termine, determinando problematiche ben più importanti, come il precoce invecchiamento cutaneo o l’insorgenza dei tumori della pelle.

La protezione solar è dunque uno strumento imprescindibile d’estate, ancor più in spiaggia, diversificando le esigenze della pelle del corpo e del viso. Quest’ultimo infatti presenta specifiche necessità, in quanto più sensibile, richiedendo di conseguenza una crema specifica, anche con SPF maggiormente elevato. Il fattore di protezione solare ci indica il grado di schermo che possiamo ottenere attraverso l’utilizzo, e quella per il viso generalmente dovrebbe prevedere elevata protezione.

Soprattutto in caso di particolare sensibilità e delicatezza, o presenza di cicatrici e acne, le ultime ricerche indicano come fattore didi protezione solare migliore da utilizzare quella da 100 SPF. Perfetta per tutelare i segni della pelle, che altrimenti sarebbero più visibili, protegge la cute in modo impareggiabile dai danni causati dall’esposizione solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.