Rapido aumento di peso: le cause e come rimediare nel breve tempo

Nella vita ci troviamo, spesso, ad un rapido aumento di peso di cui non riusciamo a spiegare la causa. Trovate le cause e come rimediare nel breve tempo, per tornare in forma.

aumento di peso
(Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Siamo perennemente a dieta. Gli stereotipi proposti dalla società odierna, ci inducono sempre di più ad avere un fisico asciutto e a mangiare sano. Quante volte, ci siamo ritrovare durante un percorso di dimagrimento, seguito alla lettera, al controllo della bilancia, invece di notare un calo, siamo di fronte ad un rapido aumento di peso? 

Questo può condurci nello sconforto e nella convinzione che sarà, per noi, impossibile perdere peso realmente. Secondo alcune ricerche scientifiche, la causa ci sarebbe e non sempre è semplice identificarla. Di seguito, ecco i motivi per cui rileviamo un rapido aumento di peso, le cause e come rimediare nel breve tempo.

Rapido aumento di peso: le cause e come rimediare in poco tempo

aumento di peso
(Freepik)

Un’accumulo spropositato di peso può ledere la nostra salute. Il grasso circonda gli organi e ciò può dare origine all’insorgenza di molte patologie anche gravi. Fra alcune patologie, legate al rapido aumento di peso, troviamo il diabete o l’ipertensione arteriosa, il colesterolo e molto altro. Ognuna di esse fa diagnosticata da uno specialista che prontamente ci dirà l’alimentazione da seguire oltre alla terapia farmaceutica da assumere.

Non sempre, però, l’aumento rapido di peso è dovuto alla nostra voglia di assumere cibi malsani. Secondo alcune ricerche, esisterebbero diverse causali. Alcune di queste vanno ricercate nell’assunzione costante di farmaci, come quelli per il diabete o la pillola anticoncezionale che contrastano il calo di peso.

Durante la vita della donna, essa è soggetta a molti sbalzi ormonali dalla pubertà, gravidanza alla menopausa. Ci sono anche diverse malattie che vanno in contrapposizione con il calo di peso come la sindrome dell’ovaio policistico, o il disturbo della tiroide. Anche il metabolismo basale lento può influire moltissimo sulla perdita di peso, nonostante magari siamo in costante attività fisica e seguiamo un’alimentazione sana e corretta.

In conclusione, per accertarsi di eventuali problemi di salute, l’importante è seguire attentamente le istruzioni del medico specialista e ricercare le cause eseguendo analisi approfondite e mirate. Non è consigliabile il cedere a diete ridotte che possono compromettere le funzionalità dell’organismo, solo per perdere un paio di chili. La salute viene prima di tutto, questo è un fondamento che deve essere ricordato. Non bisogna mai mettere in pericolo il proprio benessere facendo di testa propria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.