Anguria, non superare assolutamente questa quantità giornaliera – il motivo

Il cocomero è il frutto d’eccellenza per l’estate. Fresco e dissetante è impossibile farne a meno. Ma è necessario non esagerare. Scopriamo le angurie proprietà e le calorie angurie, per consumarla senza eccedere. 

anguria
(Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L‘anguria è il frutto della bella stagione, nativo dell’America, è ricco di sostanze nutritive indispensabili al nostro organismo per funzionare al meglio. Le angurie proprietà sono molteplici. Aiuta nel controllo dell’ipertensione, sgonfia pancia e gambe, aiuta nella diuresi.

Insomma, in questo frutto ci sono moltissimi elementi che, se assunti nella quantità giusta, possono portare a numerosi benefici. Ma come tutte le cose non bisogna mai esagerare. Anche se le calorie anguria, sono relativamente basse. Per ogni 100 grammi abbiamo sono solo 30 kcal. Poiché è un frutto altamente zuccherino, non bisogna eccedere.

Scopriamo la quantità giusta di cocomero, da assumere al giorno, per non alterare il benessere fisico.

Anguria: non bisogna superare questa quantità giornaliera

anguria
(Freepik)

I cocomeri sono il frutto della bella stagione. Colorato, fresco e ad alta idratazione è un ottimo spezza fame sia durante lo spuntino che la merende. Le angurie proprietà sono molteplici come: ha capacità antiossidanti e antinfiammatorie. Rinforza il sistema immunitario, aiuta la circolazione sanguigna e migliora l’aspetto dei unghie e capelli.

La polpa dell‘anguria, è ricca di vitamina A e C, che aiutano la diuresi e lo sgonfiarsi di pancia e gambe. Ricca di carotenoidi, contrasta l’invecchiamento dei radicali liberi oltre ad essere un valido alleato contro i tumori, grazie al licopene.

Il frutto interno dell‘anguria, inoltre, è ricco di sali minerali come il potassio, fosforo e magnesio. Ma come detto in precedenza, non bisogna esagerate nelle porzioni. Una porzione di 200 grammi, sarebbe l’ideale per saziare lo stomaco se si sente la necessità di mangiare qualcosa durante la giornata.

Ma, a causa, della sua elevata quantità di zucchero, sopratutto, per i diabetici non è indicato sforare tale quantità. Poiché poterebbe ad uno sbalzo glicemico importante. Inoltre, è consigliabile consumarlo lontano da pasti ricchi di carboidrati e zuccheri, altrimenti potrebbe gonfiare eccessivamente l’addome.

Nonostante tutto, l’anguria rimane uno dei frutti meno calorici in assoluto. L’essenziale sta nel saper controllare la quantità di consumo giornaliero. Anche i semi del cocomero possono essere mangiati, al contrario di quanto si pensi che facciano ingrassare. Sono ricchi si elementi utili al corpo: proteine, sali minerali, grassi saturi e fibre.

Però, attenzione a chi soffre di stomaco, potrebbero portare ad un effetto lassativo spiacevole. Dunque, per quanto riguarda le angurie benefici e le calorie anguria, il frutto è approva di bilancia! L’importante è controllarsi e non esagerare. Come tutte le cose, è l’eccesso che porta al danno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *