Arisa: “in realtà sono un uomo” – la verità confessata dalla cantante

A breve compirà 40 anni, e forse proprio per marcare questo importante traguardo Arisa ha fatto una confessione molto esplicita e particolare.

arisa post ig sono un uomo
Arisa (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

E’ una delle voci più belle di tutta la musica leggera italiana ed è molto amata dai fan anche per una certa dose di naivitè insita in lei, che la rendono ancor più irresistibilmente sensuale.

Rosalba Pippa, in arte Arisa, quest’anno, il 20 agosto, spegnerà le sue prime 40 candeline, e forse proprio per “festeggiare” questo compleanno così importante, ha deciso di fare una confessione ai suoi sostenitori.

Arrivata al successo grazie al brano Sincerità, vincitore delle Nuove Proposte nel 2009, in seguito ha preso parte a molti programmi televisivi, non sempre incentrati sulle sette note. Dopo aver fatto da giudice e insegnante a X Factor (celebre una sua frase contro Simona Ventura) e poi ad Amici, l’anno scorso ha preso parte a Ballando con le Stelle, riuscendo ad aggiudicarsi il primo posto, in coppia con Vito Coppola.

A breve, tuttavia, tornerà all'”ovile”, visto che è stata confermata come nuova coach di canto del talent della De Filippi, che partirà il prossimo autunno, in sostituzione di Anna Pettinelli.

Arisa, confessione clamorosa sui social per la cantante

E di sicuro movimenterà parecchio gli equilibri del programma, con il suo carattere fuori dalle righe e controcorrente, che spesso ha mostrato senza problemi sui social, dove da sempre è molto attiva. Lo ha fatto anche qualche giorno fa, condividendo una foto su Instagram che la ritrae in versione “nature”, con solo le mani e un banner a coprirla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

“I’m every woman, but I’m a man, too. And there’s nothing wrong with me” scrive nella didascalia Rosalba, ‘Sono ogni donna, ma sono anche un uomo. E non c’è nulla di sbagliato in me’. Una vera e propria dichiarazione gender fluid.

Appena sotto alla frase, un hashtag, #tumiperdicion che altri non è che il titolo del suo nuovo singolo uscito pochi giorni fa. Non si sa se sia solo una strategia di marketing, poichè in passato Arisa non ha mai nascosto di non mettere paletti quando si parla di amore e ha sempre avuto un occhio di riguardo per la comunità LGBTQ+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.