Prosciutto e melone, “non mangiatelo assolutamente” – l’allarme che nessuno voleva

Il prosciutto e melone è un abbinamento molto amato: tuttavia bisogna prestare attenzione quando lo si mangia. Emerge come sia meglio evitarlo, gettando nel dispiacere i suoi appassionati.

Segni sensibili
Tristezza (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Must-have dell’estate, il prosciutto e melone è uno degli abbinamenti più amati. Fresco e gustoso è servito sia come antipasto, sia come secondo, oppure nell’ambito di un aperitivo sfizioso: è uno dei must della cucina italiana perfetto, all’apparenza, per queste giornate afose.

In realtà le sue origini affondano in tempi remoti: già all’epoca dei Greci si gustava questo abbinamento gourmet che nel tempo ha avuto molto successo.

Non solo è amato per il suo sapore, ma anche per il suo basso apporto calorico: 350 kcal per 100 g più meno è il suo valore.

Alcuni addirittura lo gustano come post pranzo oppure come merenda da portare in spiaggia.

Tuttavia se si esagera si può incappare in criticità: malgrado siano alimenti di per sé nutrienti, la loro unione può creare qualcosa di poco sano: di cosa si tratta, clamorosa scoperta.

Prosciutto e melone: piatto amato, ma non farebbe bene

Prosciutto e melone (Pixabay)

Malgrado siano alimenti leggeri e nutrienti, il prosciutto e melone creano criticità non indifferenti insieme.

Il melone ha il suo interno 300 mg di potassio – sostanza importante soprattutto in questo periodo di afa – mentre il prosciutto crudo contiene ben 1800 mg di sodio annullando così i benefici del potassio.

Questa è la ragione per cui gli esperti hanno messo nel mirino questo abbinamento: non significa rinunciare totalmente a questo piatto, ma non mangiarlo con assiduità.

Se si adora questo abbinamento si possono trovare alternative come il melone a dadini e in aggiunta altri ingredienti come bocconcini di mozzarella o feta o ancora pomodorini, creando sfiziosi stucchini da sostituire al classico prosciutto.

Oltre che buoni sono molto scenici, permettendo di rinfrescarsi e nutrirsi senza annullare i benefici e il potassio di questo frutto super estivo e colorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.