American Manicure, è la vera tendenza dell’Estate 2022: si fa così

L’American Manicure è il trend più richiesto dell’estate. Ecco da dove nasce e come realizzarla per avere unghie come Jennifer Lopez.

american manicure tendenza dell'estate
L’American Manicure (Foto @tombachik Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In quanto a tendenze, gli americani ne sanno una più del diavolo, ed è proprio dall’America che viene l’ultima tendenza dell’estate in fatto di nail art.

Si chiama, neanche a dirlo, American Manicure, e sta già spopolando sul web e sulle unghie di moltissime donne in tutto il mondo, complice anche il fatto che moltissime star hanno sfoggiato le unghie proprio con questa manicure.

Lily Aldridge, ma anche Selena Gomez e Nicola Anne Peltz Beckham, hanno scelto di optare per questa manicure per le loro vacanze estive, dopo che Jennifer Lopez l’ha riportata in voga con la creazione del suo nail artist Tom Bachik.

Questa manicure infatti, in realtà non è una nuova moda, bensì un ritorno agli anni ’90, come molte altre mode del momento.

Ma cos’è l’American Manicure e come si fa? La spiegazione passo passo per realizzarla.

American Manicure, come realizzarla

Iniziamo dicendo che l’American Manicure nasce appunto in America negli anni ’90, per creare una nail art più “morbida” rispetto al classico french, ma che ne conservasse le caratteristiche principali.

Ecco quindi che anche in questo caso abbiamo una base naturale e una lunetta più chiara in punta, ma la differenza sostanziale che rende l’American Manicure diversa dal french è che nella prima non abbiamo un french netto e bianco gesso, ma al contrario molto più “sporco” e rosato, che lo va ad uniformare al colore di base.

Una nail art piuttosto semplice da realizzare, che possiamo replicare anche a casa, e anche sul classico smalto.

Scegliamo per prima cosa una base naturale non eccessivamente chiara, e dopo averla applicata precediamo con il classico french bianco.

Andiamo quindi a ripassare con un velo sottile il colore naturale su tutta l’unghia, compreso il french, in modo da ricreare l’effetto, per poi terminare con un top coat trasparente.

Un alternativa è quella di applicare un top coat leggermente rosato, così da non dover ripassare il colore, che può anche essere variato ad esempio scegliendone uno opalescente, per un effetto super glam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.