Benefici del mare: tutto sulla talassoterapia

Talassoterapia, ottima per osteoporosi e tiroide ma anche tanto altro. Scoperti tutti i benefici del mare sul nostro organismo.

talassoterapia benefici
Il mare e i suoi benefici (Foto di Dimitris Vetsikas da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Che il mare sia un luogo ricco di fascino e mistero non è una novità, e come ogni anno si piazza tra lle metà più richieste delle vacanze.

Ma quello che forse non tutti sanno, è che il mare è anche una grande fonte di benessere, per curare moltissime patologie.

La talassoterapia, dal greco thalassa (mare) e thérapeia (trattamento)è appunto una terapia basata sull’azione curativa del mare e del suo clima e dopo un declino durante la pandemia, si sta velocemente riprendendo facendo conoscere a tutto il mondo i suoi benefici.

Talassoterapia, i benefici

talassoterapia benefici
Talassoterapia, ecco cos’è (Foto di Pexels da Pixabay)

Secondo gli esperti, i benefici dell’ambiente marino per il corpo e lo spirito sarebbero davvero innumerevoli.

Oltre a migliorare il nostro umore e spingerci a uno stile di vita più sano, l’ambiente marino sarebbe addirittura in grado di curare gli stati depressivi, grazie alla “terapia della luce”.

Inoltre, il mare è una fonte inesauribile di vitamina D, e in Italia più del 50% ha bassi valori di questa vitamina nel sangue. Questo comporta a un rischio maggiore di osteoporosi, ma anche di fratture patologiche in tarda età.

In fase di crescita poi, la vitamina D gioca un ruolo fondamentale, perché aiuta a fissare il calcio nelle ossa, e stimola l’ormone della crescita.

In ultimo, il mare fa benissimo alla tiroide. Infatti, è ricco di iodio, fondamentale per gli ormoni della tiroide.

Lo iodio inoltre, non solo si trova negli abissi, ma è anche contenuto in grandi quantità nei pesci, molluschi, crostacei, alghe ma anche in tutti gli ortaggi coltivati su terreni costieri, e quindi ricchi di iodio.

I centri di cura stanno via via aumentando sulle spiagge di tutto il mondo, per promuovere terapie come l’idroterapia, ma anche l’elioterapia e la psammoterapia, tutte appunto volte a sfruttare appieno i benefici dell’ambiente marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.