Bucce di mela, non buttarle assolutamente ma facci questo: risparmi tantissimo

Le bucce di mela non si possono assolutamente buttare. Ecco quello che ti stai perdendo se lo fai e come risparmiare.

bucce mela usi
(andreas N – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le bucce di mela sono un toccasana per l’organismo. In tantissimi non lo sanno e la loro reazione inconsapevole è quella di buttare questi torsoli, senza sapere che sono perfetti per giardini, orti, ma anche per le piante in vaso in casa. Perché? Svela il mistero e continua a leggere, perché l’uso creativo delle bucce di mela è davvero sorprendente. Scopri ora come usarle per poter ottenere il massimo dai fiori e dalle piante, oppure per dare un tocco in più alla tua casa. Non serve nemmeno lavorarci su!

Le bucce di mela possono essere un tesoro: cosa nascondono e come risparmiare usandole

bucce mela cosa fare
(Stephanie Albert – Pixabay)

Preparati, perché le bucce di mela hanno mille usi. Prima di tutto, puoi ridurre le bucce in poltiglia per inserirla poi in tante gustose ricette, dalle torte di mele ai cupcake. Poi, ricorda che il torsolo e le bucce sono un ottimo fertilizzante naturale per le tue piante. Basta sotterrarle nel terreno e il gioco è fatto. Otterrai un ottimo compost. Un’altra soluzione è utilizzare le bucce per le mele caramellate. Tantissimi cocktail e dolci usano la buccia di mela caramellata come alternativa all’arancia.

Gli esempi non sono ancora finiti. Puoi far essiccare la buccia al sole e inserirla in un sacchetto fai da te con un po’ di cannella. Allontanerà qualsiasi insetto dagli abiti. Per sgrassare gli utensili, puoi ottenere il massimo mettendo in pentola a bollire per 20 minuti le bucce di mela. Mettici gli utensili che devi pulire per eliminare il grasso ostinato dagli strumenti in alluminio che usi comunemente in cucina.

Se vuoi ottenere un disinfettante naturale per le pulizie in casa, puoi ottenerne uno fai da te inserendo in un barattolo bucce di mela e aceto bianco. Potrai lavare con questa soluzione vetri e superfici di metallo. L’azione disinfettante è davvero alta e questo ti permetterà di risparmiare soldi rispetto a prodotti specifici. Con due cucchiai di zucchero, 200 grammi di mela e 400 ml di acqua puoi creare uno spettacolare aceto di mele. Frulla tutto e filtra il liquido che ottieni. Poi mettilo in un barattolo e aggiungi un parte di carta chiusa con un elastico. Infine, metti al riparo dalla luce e mescola tutti i giorni per tre settimane. L’aceto è pronto quando ne senti l’odore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.