Segni del tempo? 8 cibi con azione antiage – QUALI SONO

I cibi antiage hanno un’azione preventiva sui segni del tempo. Quali sono quelli da preferire nella tua dieta?

cibi antiage quali sono
(S. Hermann & F. Richter – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I cibi antiage sono degli alimenti che si possono utilizzare con una doppia azione. La prima è in ottica preventiva, per evitare le rughe di espressione quando si invecchia. La seconda è un’azione trattante per la pelle matura. Infatti, tantissime creme antietà si basano sugli elementi che si possono trovare in questi cibi, ma in formato concentrato in laboratorio. Quali sono questi cibi e come aggiungerli nella tua dieta? Sveliamo il mistero e cerchiamo di capire come aggiungerli nella tua dieta!

I cibi antiage da usare nella tua dieta per sembrare giovane: la top 8 ti stupirà

cibi antiage carote
(jacqueline macou – Pixabay)

I cibi antiage sono stati resi noti da una recente ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica Nutritional Neuroscience. Infatti, studi pregressi hanno dimostrato che le donne vivono mediamente di più degli uomini, ma rischiano di ammalarsi anche più di frequente. Per fortuna, molti di questi alimenti ci sono spesso e volentieri nella dieta mediterranea. Quali sono? Anguria, carote, patate dolci, peperoni, pomodori, cavoli e spinaci. Per ottenere il massimo da questi cibi antiage è fondamentale mangiarli crudi, al limite pulendoli con i disinfettanti alimentari.

Oltre a evitare la comparsa delle rughe, oppure per attenuarle, questi cibi hanno altri benefici per la salute. Nello studio appena pubblicato è evidente come un regime alimentare con questi cibi permette di ottenere una prevenzione importante dalle malattie visive e cognitive. Questo risultato si ottiene prendendo in considerazione due sostanze presenti in questi alimenti: la luteina e la zeaxantina.

Queste due sostanze sono ottime per un’azione preventiva per la salute di occhi e cervello. Per mantenersi sani e in forma, il consiglio valido per donne e uomini, si possono includere questi cibi a pranzo o a cena, oppure come spuntino o merenda. Certo, un pomodoro non è il massimo, ma una carota o un’anguria si possono usare tranquillamente. L’efficacia di questa azione antietà si può aumentare prendendosi cura di cervello e occhi con alcuni comportamenti preventivi. Prima di tutto, evita di metterti al PC o allo smartphone la sera o la notte. In più, inizia a leggere: apre il cervello ed è un’ottima soluzione contro la demenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.