Harry e Meghan: “siamo terrorizzati” per Lilibet, la malattia porta alla morte

Il principe Harry e Meghan Markle vivono un periodo di apprensione per la piccola Lilibet. La notizia della malattia che può tragicamente portare alla morte

Harry e Meghan
I duchi di Sussex Harry e Meghan (Instagram)

Gli articoli più letti di oggi:

Non è un periodo affatto tranquillo per il principe Harry e Meghan Markle, che negli ultimi anni sono protagonisti di diverse tensioni. Dopo la celebre intervista rilasciata alla famosa conduttrice statunitense Oprah Winfrey, la situazione con la Royal Family è precipitata. Analizzando le loro dichiarazioni in realtà è già evidente come i rapporti non fossero distesi neanche precedentemente, tanto da portarli alla fuga dalla Corona inglese e ad alcune sconcertanti ammissioni.

Il malessere era tale da aver compromesso i loro equilibri, e la confessione sui pensieri negativi ricorrenti della duchessa, seguita dall’ammessa paura di perderla del duca, hanno perfettamente chiarito la gravità della situazione. Resa pubblica nel marzo del 2021, dopo oltre un anno dalla messa in onda di quelle dichiarazioni, non sembra cambiato molto con la famiglia reale. Lo abbiamo constatato durante il Giubileo, quando nonostante le numerose ore di viaggio affrontate per raggiungere i festeggiamenti, è stato riservato loro un ruolo marginale, se non impercettibile.

Sarebbe questa la ragione dell’allontanamento celere, senza alcuna fotografia dell’incontro tra la Royal Family e Lilibet, in particolare della Regina Elisabetta. Ed è proprio la piccola ad essere in queste ore fonte di preoccupazione per Harry e Meghan, che in questo momento vivono enormi preoccupazioni. La malattia che porta tragicamente alla morte non dà pace ai duchi di Sussex, che vegliano la figlia senza sosta.

Harry e Meghan terrorizzati per la malattia

Harry e Meghan
Meghan Markle (Instagram)

Harry e Meghan in queste ore vivono momenti di preoccupazione e ansia, ben più importanti delle tensioni con la Royal Family. Al centro dei loro pensieri si trova la salute della piccola Lilibet, nata a giugno del 2021. La bambina di poco più di un anno sarebbe costantemente vegliata dalla madre e dal padre, vittime di profonda paura. Questo è quanto trapela da fonti vicine, che narrano quello che sarebbe diventato il tormento del principe e della consorte.

La malattia che preoccupa il duca e la duchessa è la SIDS, Sudden Infant Death Syndrome, in italiano definita “morte in culla“. Si tratta appunto del tragico evento in cui si verifica la morte per ragioni non meglio specificate del lattante, soprattutto durante il sonno, e che colpisce anche infanti sani. Le cause di questo drammatico epilogo non sono ancora note e colpisce un bambino ogni duemila nati. Una cifra impressionante, che toglie la tranquillità ai duchi di Sussex. Generalmente più frequente nei primi mesi di vita, Lilibet dovrebbe essere fuori pericolo in quanto già più grande di un anno, dato che lentamente potrebbe riportare i genitori alla tranquillità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.