George di Cambridge: gliel’hanno fatto fare contro le regole – assurdo

Il primogenito di Kate e William ha sorpreso tutti recentemente. George è apparso in un posto di solito vietato ai bambini. Uno strappo alla regola assurdo.

George di Cambridge presenza Wimbledon
George con la sorella Charlotte (screenshot Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il prossimo 22 luglio il principino George di Cambridge compirà 9 anni e da qualche tempo a questa parte appare sempre più spesso in compagnia dei famosi e ammirati genitori, il Principe William e Kate Middleton.

Del resto, dopo il nonno Carlo e il padre, sarà proprio lui il prossimo Re d’Inghilterra, e come tanti altri “colleghi” europei, tipo Leonor di Spagna, deve iniziare piano piano ad abituarsi alla scena pubblica.

In realtà i genitori preferiscono che per il momento i loro bambini si dedichino ancora per quanto possibile ai giochi e abbiano una vita pressochè normale, e proprio per questo sembrano intenzionati a lasciare Londra quanto prima.

Un modo per tutelare la loro privacy e stare più vicini alla sempre più anziana Regina Elisabetta, visto che a quanto pare si trasferiranno nei dintorni del Castello di Windsor, all’Adelaide Cottage.

George di Cambridge: un’apparizione che ha stupito tutti

Tuttavia, fino al trasloco previsto per la fine di agosto e gli inizi di settembre, la famiglia di cinque risiederà ancora a Kensington Palace, e in questi giorni stanno prendendo parte a degli eventi pubblici piuttosto importanti, George incluso. Il principino è apparso infatti accanto alla madre Kate nel Royal Box a Wimbledon, per assistere alla finale maschile del torneo.

Un deciso strappo alla regola, visto che la presenza di bambini nel settore privilegiato della struttura non è prevista e in passato, nel 1999, fu negato l’accesso al figlio di un’amica defunta della duchessa del Kent. Un privilegio concesso, tuttavia, ai bambini reali. La Middleton, infatti, ha seguito l’esempio della suocera Diana, che portò a sua volta al torneo William quando era ancora piccolissimo.

La duchessa lo ha presentato al Presidente dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club e ad alcuni inservienti del campo da tennis principale e George ha conquistato tutti con la sua compostezza e una certa timidezza. Il bambino ha mostrato a tratti di annoiarsi, facendo smorfie e apparendo un po’ disinteressato, ma in realtà è appassionato della disciplina, e ha ricevuto le prime lezioni da un insegnante di tutto rispetto, Roger Federer, ospite dei genitori ad Anmer Hall.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.