Fedez ed il suo problema di salute: cos’è la demielinizzazione

Con grande coraggio, trattenendo a stento le lacrime e mantenendo i nervi ben saldi, Fedez si apre sui social e decide di parlare del suo problema di salute. Un atto di immenso coraggio e di forza d’animo. A tal proposito occorre parlare del fenomeno della demielinizzazione, per capire meglio il problema.

Fedez malattia demielinizzazione
(Instagram)

Mai come in queste situazioni ci rendiamo conto di quanto sia rapido e veloce il nostro passaggio su questa terra, di quanto siamo terreni e temporanei, nonostante spesso ci reputiamo invincibili ed eterni. Il cantante Fedez che, insieme alla sua meravigliosa famiglia, condivide spesso e volentieri fette delle sue giornate e parte delle sue preoccupazioni e gioie con le persone che lo seguono, qualche giorno fa si è aperto nuovamente ai suo followers. Una notizia che ha lasciato tutti/e di stucco e che è arrivata subito sui giornali e sulle riviste. Perché, si sa, quando un essere umano sta male è sempre un magone enorme. Eppure se ne deve parlare, anche delle malattie, perché le persone che soffrono devono sapere che non sono sole e che tutti insieme combattiamo per loro.

La demielinizzazione: condizione comune ad altre malattie neurodegenerative

Fedez malattia demielinizzazione
(Instagram)

Si tratta di una malattia autoimmune che comporta una sorta di aggressione di alcune parti del nostro corpo, ma ciò che da cui scaturisce la demielinizzazione (come ci spiega il professor Macardi) è la reazione dell’organismo contro se stesso, anche quando l’agente infettante viene eliminato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Addio ai capillari rotti sulle gambe: i rimedi più efficaci, tra cura e prevenzione

Si tratta di una condizione che potrebbe portare alla sclerosi multipla, in cui la mielina si consuma e/o viene danneggiata. Il suo danneggiamento comporta gravi problemi per diversi organi (primo fra tutti il cervello). Il professor Gian Luigi Mancardi (direttore della clinica di Neurologia dell’università di Genova) si è espresso con queste parole:” In molte malattie accade che questa guaina sia colpita, ma il vero problema è che può essere danneggiato anche quello che potremmo definire come il “filo elettrico” che vi sta sotto. Proprio per questo il disturbo spesso può essere permanente“. aggiunge l’esperto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Viso: rimedio contro i fastidi causati dalla mascherina

Arrivati alla fine di questo articolo, stringendoci forte a Fedez ed alla sua famiglia (esempio di affetto, generosità e amore indiscusso tra i componenti), ci auguriamo che Federico si rimetta presto e torni a sfoggiare quel sorriso e quella risata contagiosa che, ora più che mai, è un vero toccasana per il nostro umore e per allietarci le giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.