“La frangia non sta bene a tutti” Sfatiamo un mito: tutti i consigli su come personalizzarla…

Oggi parliamo della tanto amata e odiata frangetta: la Milano Fashion Week di quest’anno ci ha insegnato che…

Quante volte avete sentito dire che la frangia non sta bene a tutti, che chi non ha un viso regolare non può portarla e che sta bene solo ai volti più giovani? Queste credenze sono ormai in disuso: la frangia può essere portata da chiunque, basta individuare il taglio migliore per ciascun tipo di viso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia (@_kumiko_)

Esistono due tipologie di frangia: adesso vediamo insieme a quale viso si adatta ciascuna di esse…

  • Frangia lunga, perfetta per le persone che vogliono passare dal ciuffo alla frangetta: non è un cambiamento drastico e permette quindi di poter cambiare finish ogni volta che si desidera. Si realizza tagliandola dell’incavo del naso e lasciandola lunga ai lati.
  • Frangia corta, adatta a chi ha un viso regolare. Non deve essere per forza “totale”: si può anche tagliare un segmento più corto, ad esempio dalla parte della riga laterale, per poi lasciare un ciuffo lungo di lato. E’ un taglio che apre molto il viso, ma se realizzato ad hoc può conferire la giusta grinta alla pettinatura.

Frangia nel 2022: ce n’è per tutti i gusti!

Frangia
Frangia – Foto da Instagram @lababi_sca

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Tofu, l’alimento che sta spopolando anche in Occidente: perché conviene consumarlo

Con i capelli lunghi, è bene bilanciare la texture della frangia a seconda della tipologia della chioma: bisogna dunque lavorare su un taglio che sia facilmente modulabile e che possa passare in modo semplice e veloce dal liscio al mosso.

Negli anni Ottanta andava molto di moda la frangetta liscia abbinata ai capelli ricci o mossi: un trend ormai superato ed in totale disuso.

Con i tagli corti, invece, è bene optare per una frangia corta: prediligete la frangetta lunga solo se abbinata ad un classico caschetto, oppure ad uno short bob.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Addio ai capillari rotti sulle gambe: i rimedi più efficaci, tra cura e prevenzione

Anche il noto Italian Style Energy Artistic director di Framesi Daniele Pavarani ce lo ha confermato: “Oggi la frangia è per tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.