Capelli più forti e sani: segui questi 10 consigli e saranno invincibili

Molte donne desiderano avere bei capelli più sani, folti e luminosi, essere in ordine e piacersi è importante vediamo come fare per ottenere i capelli più forti.

Per avere dei bei capelli è fondamentale prendersi cura di loro, richiedono i giusti trattamenti e di essere curati come meritano, spendendoci anche del tempo.

capelli sani forti consigli
(Pixabay)

È impossibile credere di trascurare i propri capelli utilizzando prodotti scadenti, stressandoli e sottoponendoli a trattamenti aggressivi pensando che non ne risentiranno,  questo vale per ogni parte del nostro corpo.

10 consigli da seguire per avere dei capelli più sani a vista d’occhio

capelli sani forti consigli
(Pixabay)

Evitare lavaggi frequenti: bisogna evitare di lavare troppo spesso i capelli, se sono molto sporchi è consigliato utilizzare uno shampoo secco, ormai sono molte le aziende che lo producono, altro trucchetto per lavarli senza rovinarli è quello di usare il borotalco.

Massaggiare la cute: farlo di quando in quando, stimola la crescita del capello rendendolo  folto e meno danneggiato, oltre a far bene ai tuoi capelli è anche molto rilassante.

Scegli la spazzola giusta: la spazzola è uno degli strumenti fondamentali per il benessere del capello, è importante anche il modo in cui pettinarli, partendo sempre dal basso, delicatamente, altrimenti si rischia di spezzarli, i nodi sono molto più presenti nella parte delle punte.

Usa uno Shampoo e un balsamo adatto ai tuoi capelli: ogni capello ha delle caratteristiche e richiede un prodotto specifico, impara a conoscere quali sono i prodotti più adeguati al tuo tipo di capello.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Acido fulvico: un toccasana per pelle e capelli, nuovo trend della “skincare”

Non piastrare i capelli tutti i giorni:  trattarli spesso con strumenti che emanano calore stressa il capello, cerca di non farlo più di una o due volte a settimana.

Applica delle maschere idonee al tuo capello: È sufficiente farlo anche una volta a settimana esistono molti impacchi composti da oli naturali che nutrono e rigenerano il capello.

Tagliali: non è necessario fare tagli drastici, basterà accorciare leggermente le punte sarà sufficiente farlo almeno una o due volte l’anno.

Prova ad assumere degli integratori: esistono una moltitudine di integratori naturali adatti ad ogni esigenza che riguardi il capello.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Se i nodi nei capelli ti fanno dannare, ecco la soluzione che fa al caso tuo

Non sottovalutare la caduta dei capelli: èvero che in determinati periodi dell’anno come ad esempio nei cambi di stagione, e specialmente in autunno è da considerarsi normale, ma se eccessiva sarà necessario ricorrere ad un esperto del capello come ad esempio un tricologo, che saprà consigliarti dei trattamenti mirati.

Assumi regolarmente grassi vegetali: i grassi vegetali come ad esempio l’olio d’oliva, l’avocado, la frutta secca e il pesce, contengono grassi buoni molto utili per il benessere dei capelli e della pelle, è importante integrare nella propria dieta questo tipo di grassi tutti i giorni, alternando i vari alimenti che li contengono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.