Laura Pausini, alla finale dell’Eurovision veste l’iconico brand ed è uno spettacolo per gli occhi

La cantante e presentatrice dell’Eurovision Laura Pausini è stata più bella che mai nella serata finale dell’evento: ha stregato il pubblico e non si smette di parlare dei suoi outfit pazzeschi. Ma chi li ha disegnati? 

laura Pausini look finale Eurovision
Laura Pausini (Screenshot Instagram)

Meravigliosa è dir poco: Laura Pausini ha dato il meglio di sé nel presentare l’edizione del 2022 dell’Eurovision.
Abbiamo visto la cantante indossare outfit decisamente fiabeschi e degni di nota: non sono stati da meno i look pensati e realizzati per lei in occasione della finale di ieri sera.

Ieri, la presentatrice ha concluso in grande stile il Song Contest 2022, calpestando il palco del Pala-Olimpico di Torino insieme a Mika ed Alessandro Cattelan.
La finale, commentata in diretta su Rai 1 da Carolina di Domenico, Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, ha visto la performance della stessa Laura Pausini per dare avvio alla gara tra i cantanti dei 25 Paesi finalisti.

Fin dalla prima serata, la cantante ha incantato gli spettatori con abiti maestosi: dai look Pink PP firmati maison Valentino alle tre creazioni di Alberta Ferretti. Anche per la finale della competizione, Laura non poteva mostrarsi da meno: ancora una volta, indossa l’eccellenza Made in Italy, con un risultato finale assolutamente impeccabile.

Laura Pausini, anche per la finale dell’Eurovision è incantevole in Made in Italy

Il primo abito che Laura ha sfoggiato è stato quello totalmente ricoperto di paillettes lilla: drappeggi elegantissimi arricchiti dalle spille dorate che riportano il logo iconico del brand, la Medusa.
Le maniche dell’abito sono ispirate agli anni ’70 e, nel complesso, il risultato finale vuole richiamare alla mente i tempi della discomusic. Ad incrementare questo ritorno al passato, c’è anche un’acconciatura molto voluminosa.

Leggi anche -> “Pretty in pink”: Laura Pausini incanta l’Eurovision con i suoi outfit

Il secondo cambio d’abito ha previsto un completo in verde acqua: si compone di pantaloni in latex aderenti abbinati ad un minidress.
Anche quest’outfit dalla manica lunga, spacco e silhouette drappeggiata è impreziosito da dettagli in oro, spille e medaglie con la Medusa.
Non potevano mancare le décolleté con platform ton sur ton e punta per completare il look.

Leggi anche -> Eurovision Song Contest 2022, è lei la regina: quando osare è una missione

Come terzo abito, indossato vicino alla proclamazione del vincitore dell’Eurovision Song Contest 2022, Laura Pausini sfoggia un lungo dorato con strascico scintillante.
Esattamente sulla scia degli altri due look, anche questo è tempestato di paillettes. Si apre in un vertiginoso spacco ed è impreziosito dalle spille che, ancora una volta, tornano a celebrare il famosissimo brand di Donatella Versace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.