Eurovision Song Contest 2022, è lei la regina: quando osare è una missione

Eurovision Song Contest 2022, la regina è lei: i capi più belli che l’hanno resa la protagonista indiscussa di questa seconda semifinale.

Eurovision è lei la regina
Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika – Instagram

Giorni in fermento per il nostro paese: Torino infatti sta ospitando l’evento musicale dell’anno ovvero “l’Eurovision Song Contest”. Un’edizione bella, interessante e che ha per noi italiani un gusto in più. I conduttori Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika stanno dimostrando di essere in grado di affrontare qualsiasi palco ed anche quello dell’ESC 2022, assolutamente prestigioso, presentando in lingua inglese affinché tutti possano comprendere.

Mesi di preparazione per uno spettacolo di qualità e che ti lascia coinvolto e colpito in questa mezcla di culture, merito dei cantanti provenienti da ogni angolo d’Europa e non solo, vedi ad esempio l’Australia ed il Canada. Insomma nell’attesa della finale che sarà disputata domani sera, dove con dispiacere non vedremo Achille Lauro – San Marino – ed Emma Muscat – Malta – possiamo comunque dire che la regina è lei.

L’Eurovision Song Contest ha già la sua regina: gli abiti più belli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pretty in pink, Laura Pausini incanta l’Eurovision con i suoi outfit

La regina incontrastata di questa edizione di ESC 2022 è lei, Laura Pausini. La splendida cantante italiana ma famosa in tutto il mondo che inebria tutti con i suoi look. Dopo gli outfit della prima semifinale, ieri sera in Alberta Ferretti si è contraddistinta per eleganza, classe ed anche sensualità mostrando a tutti come la moda Made in Italy sia assolutamente unica e ricca di sfaccettature.

Tre gli abiti indossati per la seconda semifinale: il primo con cui inaugura la serata e saluta il suo pubblico in rosso passione: spalle scoperte, abito lungo composto da uno strato che crea un disegno, quasi a sembrare una rosa, basta guardare l’incantevole gioco proprio sul petto. La tuta bianca a metà serata inoltrata, dal tenore opposto a quello indossato per primo: una regina delle nevi pronta ad avvolgerci con la sua potente voce, non a caso è la mise proposta per il duetto con il co-conduttore Mika, uno spettacolo che ha tenuto incollati alla tv milioni di telespettatori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Laura Pausini: è il suo anno. Come ricreare il suo look iconico

E infine in nero, un’eleganza al di fuori di ogni tempo con maniche che sembrano ali di farfalla e cintura in vita, la mise che aderisce perfettamente sul corpo della stessa. L’abito indossato per elencare il nome dei finalisti, momento solenne e ricco di emozione. I capelli ad effetto bagnato ci hanno elettrizzato parecchio, hanno dato un tocco di freschezza ed audacia al viso dell’artista. E voi, quale abito avete preferito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.