Eliminare la tinta dai capelli: tutti i passaggi per farlo in casa

Per rimuovere la tinta dai capelli non dovrai più andare dal parrucchiere, potrai farlo in casa con questo metodo fai da te.

Se ti sei stancata del colore che avevi scelto per i tuoi capelli puoi decidere di eliminare la tinta senza ricorrere al parrucchiere.

tinta capelli elimina
(Pixabay)

Con questi metodi fai da te infatti sarà facilissimo cambiare colore o tornare al tuo colore naturale.

Elimina la tinta con questi metodi alternativi

tinta capelli elimina
(Pixabay)

C’è da premettere che prima di procedere alla rimozione, bisogna prendere in considerazione i possibili rischi, infatti ricorrere a un professionista è più sicuro, tuttavia, non è difficile farlo da soli, la cosa fondamentale è essere concentrati e non commettere errori fatali.

Tra i metodi più utilizzati in questi casi c’è il bicarbonato di sodio, questa sostanza è particolarmente versatile, viene utilizzato in vari ambiti e anche per questo scopo è è molto risolutivo. Il bicarbonato rimuoverà il colore senza danneggiare i capello, sarà sufficiente mescolare circa 2 cucchiai di bicarbonato con mezza tazza di acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Permanente: tieni a mente questi suggerimenti prima di procedere

I capelli andranno prima bagnati e poi si potrà procedere all’applicazione del prodotto, sarà poi necessario lasciarlo in posa per 10 minuti prima di risciacquare. L’aceto bianco è un metodo adatta a quando non si vuole rimuovere completamente la tinta ma si punta a sbiadire il colore, l’aceto renderà i capelli più luminosi e cambierà il colore rendendolo meno forte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cowash, il metodo per lavare i capelli che sta spopolando adesso: come funziona?

Il sapone per i piatti ha più o meno lo stesso effetto dell’aceto, ma è più efficace se utilizzato quando la tinta è stata fatta da poco tempo. La vitamina C invece eliminerà completamente la tinta essendo un ottimo antiossidante, ossiderà il colore, dopo aver unito la polvere all’acqua calda andrà applicato l’impacco (che dovrà avere l’aspetto di una crema), al capello, bisognerà poi lasciarlo in posa per circa 45 minuti prima del lavaggio. Lo shampoo schiarente, è adatto in quei casi i cui si ha una tinta scura e si vuole abbassare il tono, rendendola più chiara, utilizzandolo frequentemente il colore cambierà gradualmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.