Torna in voga il foulard: le acconciature per ogni tipo di capello

Il foulard torna ad essere protagonista sia sulle passerelle che nello street style. Ecco tutte le acconciature per ogni tipo di capello.

Accessorio senza tempo e caratteristico di molte culture, il foulard nasce in realtà nel XVIII secolo in Francia. Ancora oggi sulle passerelle di tutto il mondo, questo accessorio è sempre stato molto apprezzato dalle donne e veniva usato per diversi scopi a seconda del luogo.

il foulard moda acconciature
Il foulard (Foto di Amir SeilSepour da Pexels)

Il nome, evidentemente francese, indicava proprio la lavorazione, un processo per rendere il tessuto più resistente, e nel corso degli anni e dei secoli, ne sono state create tantissime versioni.

Ad oggi, è un accessorio usato per lo più per l’estetica, un qualcosa in più per rendere il nostro outfit originale e unico.

E proprio quest’anno, il foulard ha fatto il suo ritorno sia nello street style che sulle passerelle, come abbiamo visto per Max Mara, Dior e D&G.

Ma come usare questo ipnotico accessorio? Ecco le acconciature per ogni tipo di capello.

Come portare il foulard, le acconciature alla moda per ogni capello

il foulard moda acconciature
Le acconciature più belle con il foulard (Foto di Aidil Bahaman da Pexels)

Tra gli stili proposti sulle passerelle, lo stile babushka, che vede il foulard che copre tutta la testa e si annoda sotto il mento, così come lo portavano le donne russe e amato anche dalla Regina Elisabetta, perfetto per capelli lisci.

Oppure il foulard a fascia, più estivo, che copre la riga dei capelli così da evitarci anche delle scottature. Uno stile etnico e creativo, da indossare sulla spiaggia con foulard a fantasia o in colori fluo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Grazie a questo prodotto i tuoi capelli miglioreranno a vista d’occhio

Un altro modo è il classico triangolo, che prevede di annodare l’accessorio dietro la nuca e coprire completamente la testa, così come lo portavano le contadine.

Tra le acconciature più innovative, c’è il messy bun, lo chignon lasciato spettinato con ciuffi sbarazzini, che può essere arricchito da un foulard messo come fascia e annodato sulla fronte perfetto per uno stile casual abbinato al denim.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->La frangia alla Jane Birkin è la nuova tendenza della stagione, copiatissima anche tra le star

Un hairstyle molto elegante è la coda di cavallo bassa, anche fatta laterale, dove annoderemo il foulard sull’elastico per poi lasciarlo ricadere sulle spalle per un effetto bon ton.

E per gli amanti delle trecce, l’acconciatura più difficile ma da risultato stupefacente! Creiamo la nostra treccia intrecciando insieme alle ciocche anche un foulard morbido, l’effetto sarà pazzesco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.