Tightlining, tutto sulla tecnica make up che regala profondità allo sguardo

Cos’è il tightlining, l’eyeliner effetto naturale. Scopriamo di più sulla tecnica make up che regala maggiore profondità allo sguardo.

Il tightlining è una tecnica di make up adatta a chi ama dei trucchi semplici ma dal forte impatto, che può essere usato sia su make up giornalieri, sia su trucchi complessi e più appariscenti.

tightlining tecnica make up come realizzarla
Tightlining, come realizzarlo (Foto di Gromovataya da Pixabay )

Questa tecnica è perfetta per dare maggiore profondità allo sguardo e potenziare l’effetto del mascara ed è adatto a qualsiasi stile, anche se per impararla al meglio, è necessario armarsi di pazienza e molta tecnica.

Anche se sembra complicato, il tightlining non è altro che l’applicazione dell’eyeliner all’interno dell’occhio, in corrispondenza dell’attaccatura delle ciglia, in modo da renderlo quasi invisibile e molto naturale.

Ma come realizzarlo al meglio senza errori per evitare l’effetto panda? Andiamo a vedere insieme come maneggiare questa tecnica.

Tightlining, ecco come realizzarlo

tightlining tecnica make up come realizzarla
Tightlining bianco (Foto Instagram @nablacosmetics)

Ovviamente, per sfruttare al meglio le potenzialità di questa tecnica, occorre per prima cosa avere una mano ferma. Questo è fondamentale al fine di evitare linee tremolanti o peggio ancora di farsi male con la matita nell’occhio.

E’ importante tracciare la linea in maniera sottile proprio all’attaccatura delle ciglia, che in questo modo sembreranno subito più folte in maniera del tutto naturale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Addio al correttore, la nuova moda arriva dalle passerelle francesi

Per aiutarci è bene munirci di una matita morbida, così da rendere la pratica più facile, e fare molti tentativi. Infatti è perfettamente normale non riuscire subito a mettere in pratica questa tecnica, che ha bisogno di pratica per essere realizzata al meglio.

Bello anche il tightlining colorato, per un make up più sbarazzino e particolare, mentre per il resto del trucco possiamo scegliere come abbinarlo alla tecnica in base all’effetto che vogliamo ottenere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Make up Pasqua 2022, le tendenze del momento e i look delle star

Se vogliamo optare per un make up basico, per tutti i giorni, faremo una base viso luminosa e semplice, con le labbra color carne e più naturali possibile.

Se invece vogliamo arricchire il make up e osare, scegliamo tinte labbra appariscenti, oppure definiamo ulteriormente la parte superiore dell’occhio applicando un eyeliner lungo la rima esterna, per uno sguardo vintage e ammaliante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.