Arredare un bilocale: i trucchi geniali per sfruttare al meglio gli spazi con stile

Arredare un bilocale può sembrare un’impresa ardua. In realtà tutto sta nello sfruttare al meglio gli spazi. Ecco i trucchi geniali da mettere in atto per spazi funzionali e stilosi.

casa arredo lusso
Un salotto (Instagram) – Haircare.it

Avere una casa piccola non significa non poterla arredare al meglio. Grazie alle scelte giuste si potrà non solo creare un ambiente accogliente, ma anche dare vita a spazi molto funzionali.

Nel caso vi stiate per trasferire in un bilocale, oppure vogliate rivoluzionare uno in cui vivete, ma che non vi convince, ci sono molte idee a cui far riferimento per optare sugli arredi migliori con cui potenziare gli ambienti.

Ogni spazio seppur di dimensioni ridotte, con le giuste strategie può essere davvero rivoluzionato. In questo senso vengono in aiuto una serie di consigli molto utili, non solo pratici, ma anche molto belli esteticamente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Casa: possiamo combattere l’umidità del nostro appartamento con questi suggerimenti

Arredare un bilocale: i metodi imperdibili

arredamento zen
Tatami per la camera da letto (Screenshot Instagram) – Haircare.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Kim Kardashian spende una fortuna per comprare il celebre gioiello di Lady Diana

In primo luogo per arredare un bilocale è importante scegliere i colori giusti. Da bandire in modo categorico le tonalità più scure che pur essendo molto accattivanti non hanno il pregio di allargare gli spazi a differenza del bianco. In generale con il bianco si va sempre sul sicuro: l’ambiente risulterà più arioso e luminoso nonché più grande. Se proprio si vuole puntare su un colore sì ai pastello, come azzurrino e grigi chiari. Lo stesso vale per il colore dei mobili e per i dettagli di stile, da armonizzare puntando tutto su tonalità chiare. Un piccolo tocco di colore più inteso è ammesso ma per piccoli elementi di arredo come cuscini e pouf.

Se lo spazio è piccolo l’arredamento va studiato pesando in verticale. Questo significa affidarsi a mensole e ganci dove custodire gli oggetti nonché mensole e credenze alte.

Inoltre i mobili vanno scelti in modo tattico per esempio puntando su una consolle che si trasforma su un tavolo oppure una penisola che diventa un elemento come appoggio per cucinare oppure un pouf contenitore. In generale è bene scegliere arredi multifunzionali.

arredamento
Toni caldi e suadenti per creare atmosfera (Canva) – haircare.it

In fatto di stile se si devono comprare i mobili da zero è consigliato un mood minimalista: visto che lo spazio è ridotto è importante non accumulare troppi oggetti, sia in fatto di mobili, sia di elementi di arredo.

ORA SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM, SEGUICI!