Elimina le macchie della pelle con questi 8 metodi green

Macchie sulla pelle e non sai come rimediare? Scopri i rimedi naturali per eliminare questo inestetismo fastidioso, arriva il potere della natura!

macchie della pelle
Elimina le macchie con i rimedi green (Canva) – Haircare.it

Le macchie sulla pelle sono un problema comune. Tuttavia, può essere imbarazzante e frustrante. Con l’avanzare dell’età, la pigmentazione della pelle cambia, visibilmente trasmettendo una percezione negativa. Fortunatamente, ci sono rimedi naturali per agire su questa problematica. 

Oggi per rimediare a molti dei nostri problemi possiamo affidarci a prodotti green o ingredienti del tutto naturali e grazie al loro potere benefico eliminare o attenuare numerosi disturbi o sintomi. 

Macchie sulla pelle, scopri questi 8 rimedi green efficaci e sicuri

macchie della pelle
Limone, oli essenziali e tanto altro per la cura della tua pelle (Canva) – Haircare.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>“Finirà come…”. Il Principe Harry rivela la sua preoccupazione per LORO durante un’intervista

Limone: grazie alla sua acidità, il limone può essere utilizzato come un rimedio naturale per le macchie della pelle. Inoltre, disinfetta la pelle e contiene alte quantità di vitamina C, fondamentale per aiutare la pelle a rinnovarsi. Per ottenere il massimo beneficio, applicare una spremitura di limone direttamente sulla zona interessata ogni giorno. 

Olio essenziale lampone e carota: un mix di lampone e di carota è uno dei più efficaci rimedi naturali per la pelle con macchie. Consiste nell’applicare sulla parte interessata una miscela di 2 cucchiaini di olio essenziale di lampone, 2 cucchiaini di olio essenziale di carota e 3 cucchiai di olio di cocco. 

Oleolito di giglio: l’oleolito di giglio è ricco di vitamina E, che protegge e rinforza la pelle ed è noto per ridurre le macchie scure. L’oleolito di giglio può essere facilmente preparato mescolando un cucchiaio di foglie di giglio con un litro di olio di oliva e lasciando macerare il tutto per 30 giorni al sole. 

Olio essenziale di sedano: l’olio essenziale di sedano è un potente antiossidante che aiuta a schiarire le macchie o le aree scure sulla pelle. Può essere miscelato con un cucchiaio di olio di lichene e applicato direttamente sulla parte interessata per 15 minuti al giorno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Farmacia Salvatore (@farmacia_salvatore_foggia)

 L’ARTICOLO PIU’ LETTO DI OGGI >>>“Che eleganza”: Alessia Marcuzzi, look pazzesco per il momento più importante. Mai vista così, è un sogno – FOTO

Olio di rosa mosqueta: contiene un’alta concentrazione di antiossidanti, vitamina C ed acidi grassi, che possono aiutare a ridurre le macchie scure, restituire luminosità alla pelle e (così) contribuire a schiarire le macchie. Ricordate che per aiutare l’olio di rosa mosqueta a penetrare più in profondità nella pelle, è importante massaggiare il liquido sulla parte interessata. 

Amido di mais: L’amido di mais può essere utilizzato come esfoliante. Una volta preparato, deve essere applicato sul viso e massaggiato delicatamente. Dopo la pulizia, applicare una crema idratante.

Gel di aloe vera: l’Aloe Vera contiene enzimi e vitamine A ed E che possono aiutare a schiarire le macchie della pelle. Massaggiare un po’ di gel di aloe vera sulla parte interessata aiuta ad ammorbidire la pelle e a schiarirla. 

ORA SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM, SEGUICI!

 Bicarbonato di sodio: il bicarbonato di sodio è un trattamento efficace per schiarire e ridurre le macchie. Questo è anche un buon modo per purificare e pulire la pelle. Per preparare una maschera, mescolare un cucchiaino di bicarbonato in acqua fino a ottenere una pasta cremosa. Applicare sulla pelle interessata e lasciare agire per 10-15 minuti. Dopo il trattamento lavare con acqua tiepida. 

Se soffrite di macchie sulla pelle, questi rimedi naturali possono essere un valido aiuto per migliorare la tonalità della pelle senza effetti collaterali e costi elevati. Ricordate che questi rimedi funzioneranno solo se usati in maniera costante e che i risultati possono richiedere settimane o anche mesi.