Tendenze capelli, la regola del 2023 è leggerezza: i tagli vaporosi delle star da replicare

Il 2023 lancia definitivamente nuove tendenze da seguire anche per quanto riguarda i capelli, la regola imprescindibile è leggerezza: i tagli vaporosi e soffici delle star da replicare per una chioma da diva

Capelli tagli 2023
Capelli (Pexels) – Haircare.it

L’avvento dell’anno nuovo rappresenta in alcuni casi un’ottima scusa per cambiare vita e spesso un piccolo cambiamento di stile può rappresentare il primo passo verso la propria direzione. A partire dai capelli, che da sempre rivestono l’importanza di rispecchiare la personalità, pur rimanendo in linea con le tendenze.

Quelle di quest’anno segnano una netta differenza con il 2022, riservando un particolare trend adottato anche dalle star, detentrici delle chiome più invidiabili del pianeta. Voluminosi, lucenti e persino fluttuanti, i capelli delle dive sulle immagini di copertina, negli scatti sui social e persino sfilando sul red carpet, costituiscono sempre il sogno di bellezza che vorremmo raggiungere.

Ora è possibile, grazie alla regola prevista proprio dalle tendenze del 2023, che permette di volumizzare la chioma e rigenerarla, prendendo spunto proprio dai tagli più cool sfoggiati dalle star. Scopriamo le opzioni più efficaci per imitare uno stile impeccabile nella vita di tutti i giorni e triplicare il volume della propria chioma proprio come una diva sul tappeto rosso.

Tendenze capelli 2023: i tagli vaporosi delle star

Capelli tagli 2023
Jennifer Lopez e Selena Gomez (Instagram) – Haircare.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli bianchi: perché succede? C’è un motivo e si può prevenire in questo modo

Il 2023 è appena iniziato e ha già in serbo tantissime sorprese beauty e moda per quanto riguarda le prossime tendenze, innovative pur conservando qualche spunto dall’anno precedente. Conserva ad esempio il ritorno alle vibes 2000, non solo da un punto di vista puramente fashion, ma anche nei look che ci troveremo a riproporre in chiave contemporanea.

Fortunatamente non stiamo parlando delle mechés, bensì delle celebri scalature che conquistarono totalmente il settore e la testa di numerosissime star. Eccentriche ed esagerate, le differenze tra le lunghezze del passato non hanno niente a che vedere con la tendenza attuale, utile a triplicare i volumi della chioma, con equilibrio e sofisticata armonia.

La moda dice basta ai capelli pieni e pari: la regola è movimento, a partire proprio dalla scalatura, che si adatta in diverse opzioni ad ogni tipo di lunghezza. Un semplice dettaglio che permette di eliminare le doppie punte, rigenerare la chioma, aumentare la velocità di ricrescita e creare l’effetto ottico di volume immediato.

Per chiome piene dai capelli spessi, la scalatura permette di alleggerire le lunghezze, specialmente per quanto riguarda chiome extra long, che grazie a questa scelta appaiono vaporose e morbide, proprio come quella di Jennifer Lopez che da tempo adotta questo sistema.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Make up over 40, segreti per valorizzarti con le giuste tecniche di trucco

Capelli tagli 2023
Kaia Gerber (Instagram) – Haircare.it

Lo stesso vale per la lunghezza media, che si adatta anche ai capelli fini, i quali prendono visibilmente vita e tridimensionalità, per con un risultato voluminoso assicurato, come dimostra il taglio di Kaia Gebrer. Anche il bob, che sia corto o medio, si presta notevolmente alle scalature, creando un effetto sbarazzino grazie al movimento assicurato provocato proprio dalla differenza delle lunghezze, per un effetto frizzante come quello di Selena Gomez.