Gennaio all’insegna della salute: 5 ricette semplici e sane per mangiare meglio

Il mese di gennaio è quello ideale per ritornare un po’ in forma dopo le feste natalizie. Queste sono 5 ricette sane e gustose, da provare a tutti i costi.

ricette gennaio
Un piatto a base di verdure (Canva) – Haircare.it

Sono molte le persone che sfruttano il mese di gennaio per tornare in forma dopo le abbuffate del mese precedente, a causa dei tanti giorni di festa, caratterizzati pranzi e cene con parenti e amici, oltre a dolci e bollicine per festeggiare l’arrivo del 2023. Perdere qualche chilo di troppo, tuttavia, può essere fatto anche senza perdere di vista il gusto, come insegnano queste 5 ricette facili da realizzare e gustosissime.

La prima è un’insalata con polpo e patate, per la quale vi serviranno: 1 polpo da 1 chilo pulito, 1 cipolla, 1 sedano e 1 carota, 300 gr di sedano rapa, 300 gr di patate, 1 mazzetto di prezzemolo, 20 gr di olio evo, sale e pepe. Dopo aver riempito una pentola con dell’acqua, metteteci dentro la cipolla, il sedano, la carota e metà del prezzemolo, quindi, una volta bollente, immergete il polpo dai tentacoli, facendoli diventare ricci, quindi proseguite la cottura per 30 minuti e fate raffreddare. Togliete il pesce e mettete a bollire le patate con la buccia, quindi il sedano rapa tagliato a tocchetti. Scolate le patate e il sedano, affettatele e fate lo stesso con il polpo. Quindi trasferite tutto in una ciotola e mescolate con olio, sale e pepe.

Facilissima anche la seconda insalata con quinoa e melograno: prendete 600 gr di pomodori ciliegini, 200 gr di quinoa, un po’ di spinaci freschi, 1 melograno, 1 avocado maturo, dei ceci, 20 gr di nocciole tostate, 30 gr di olio evo, sale e pepe. Sciacquate e lessate la quinoa, e fate lo stesso con i ceci. Mischiate il tutto quindi con gli altri ingredienti, tagliando a cubetti l’avocado e i pomodori e condite con sale e pepe, aggiungendo le nocciole per ultime.

5 ricette facili da preparare per questo gennaio: tornerete in forma con gusto

L’omelette con patate dolci e tofu è tanto particolare quanto buona, avrete bisogno di: 3 uova, 2 patate dolci americane, 150 gr di tofu, 1 cipolla bianca, 1 spicchio d’aglio, 2-3 foglie di salvia, 1 cucchiaio di olio evo, sale e pepe. Cuocete la cipolla tagliata fine con aglio, salvia, e olio per qualche minuto, quindi tagliate le patate sbucciate a dadini e fatele cuocere con la cipolla, quindi in un’altra padella abbrustolite il tofu. Sbattete le uova e conditele con sale e pepe, quindi versateci il tofu e mischiate tutto nell’altra padella, fate cuocere per 5 minuti per lato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Caroline Leruste-Debieuvre (@k.liine)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Beauty trend 2023: pro-age, make-care puntano a farci accettare i segni del tempo che passa

Super gustosa anche la pasta di Konjac alla crema di broccoli, facilissima da preparare. Gli ingredienti sono: 500 gr di broccoli, un po’ di aglio e di peperoncino in polvere, 1 cucchiaio di olio, del formaggio grattuggiato tipo Parmigiano, sale e pepe. Fate scaldare l’aglio, il peperoncino e l’olio in padella, aggiungendo i broccoli a pezzetti, quindi aggiungete dell’acqua e coprite con un coperchio, facendoli cuocere al dente. Quindi con un mixer, frullate le verdure fino ad ottenere una crema e conditela con sale, pepe e formaggio. In una pentola fate bollire dell’acqua, e dopo aver sciacquato la pasta, fatela cuocere per 5 minuti, quindi conditela con la salsa.

ricette gennaio
Un piatto a base di verdure (Canva) – Haircare.it

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DEL GIORNO –> Giulia De Lellis pronta a tornare a casa: il suo “recap” delle vacanze è incredibile – FOTO

Infine, un ottimo “dessert” per concludere in bellezza il pasto, la zuppa di mirtilli. Per prepararla avrete bisogno di 600 gr di mirtilli, 600 gr di succo di mirtilli senza zucchero, 250 gr di yogurt di soia senza zucchero, 1 limone, prezzemolo e dei crostini, oltre a un po’ di peperoncino e un po’ di cannella o chili. Fate bollire per 10 minuti i mirtilli con il succo, quindi poco prima di spegnere il fuoco, aggiungete la scorza del limone e lo yogurt, mescolando il tutto. Spolverateci sopra il peperoncino e l’altra spezia e decorate con prezzemolo e crostini.

ORA SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM, SEGUICI!