Pranzo di Natale non ti temo! Consigli sani per mangiare bene (senza rinunce)

Per mangiare bene non occorre necessariamente fare delle rinunce. Basta solo seguire alcuni piccoli accorgimenti per gustare tutti insieme il menu della festa. 

Natale pasto sano consigli
tavola pranzo Natale – Pixabay

Per mangiare bene a Natale non è necessario riempirsi con cibi super calorici. Se soprattutto vi sono patologie quali diabete o colesterolo alto, certamente mangiare sano diventa un imperativo categorico. E’ anche vero però che mangiare bene per Natale non significa rinunciare a gustose portate.

Nel tempo anche la cucina ha subito una profonda evoluzione ed i piatti che ne vengono fuori sono talmente buoni che tutta la famiglia potrà consumare lo stesso pranzo rivisitato e realizzato in maniera sana. Cosa fare quindi per preparare qualcosa senza deludere le aspettative degli invitati al banchetto? Ecco le dritte che ti saranno assolutamente utili.

Pranzo di Natale sano e gustoso: le chicche da non lasciarsi sfuggire

Pranzo sano e gustoso
Salmone – Pixabay

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Natale, il primo errore lo commetti a tavola: i segreti per un pranzo super

Una grossa fetta di popolazione nazionale soffre di patologie che li portano a dover prestare attenzione quando si tratta di consumare i pasti dato che alcuni alimenti sono banditi. In vista delle festività è opportuno che tutti possano comunque osservare determinati comportamenti a tavola.

Si consiglia ad esempio di optare per le cotture a vapore, alla griglia e magari lasciare la frittura solo per piccoli assaggini, così non saranno nocivi per la salute. Importante altresì fare sempre dell’attività fisica, come ad esempio una passeggiata in compagnia o una sessione di ballo tra amici, sarà utile e divertente. Fatte queste premesse quindi di carattere generale, viene da domandarsi come fare quando ad esempio un ospite al pranzo di Natale è diabetico.

In questi casi si consiglia di evitare zuccheri semplici quali pasta, pane, pizza, patate e gustarne la versione integrale, lo stesso vale per i frutti zuccherini, non esagerate.  Consumare in abbondanza invece la verdura, cotta o cruda a piacimento quindi sì a copiose insalate come contorno ai secondi piatti.

Mangiare sano con gusto
dolcino di Natale – Pixabay

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->  Menù di Natale con poche calorie? E’ possibile ed è golosissimo. Provare per credere!

Chi soffre di colesterolo alto invece mai consumare cibi contenenti grassi animali come carni rosse, insaccati, formaggi stagionati. Al loro posto optare per pollo, tacchino, coniglio, anche i formaggi magri sono consentiti. Immancabile a cena il pesce sia azzurro che salmone, ricco di omega-3. Da ridurre il consumo di uova, sia interi che come ingredienti in altre pietanze come pasta all’uovo, omelette e frittatine.

Impostazioni privacy