Dieta anti-sgarro, ideale da seguire prima di Natale e Capodanno

Ci stiamo avvicinando agli sgarri di Natale e capodanno, ma come bisogna prepararsi? Ecco alcuni consigli per arrivare in forma alle festività. L’ideale sarebbe seguire questa dieta proprio nelle settimane precedenti al Natale.

dieta
Segui questa alimentazione nelle settimane precedenti a Natale per perdere peso in vista delle festività (Canva)

Ormai ci siamo. Il Natale è alle porte e con i doni porta con sé dolci e pietanze tipiche del momento che ci anticipano sugli sgarri che andremo a fare durante le feste. Non manca occasione per ritrovarsi con amici, parenti o colleghi a bere uno spritz e a gustare qualche stuzzichino di troppo che compromette la nostra linea prima del previsto. 

La dieta fin da da Capodanno al prossimo Natale non viceversa, tuttavia concordi una coccola fa bene allo spirito e all’umore, anche perchè resistere sarebbe un’utopia. Ma non è tutto perduto.E’ possibile prepararsi alle grandi abbuffate con una dieta detox light da seguire nelle settimane che precedono il Natale.

Piccoli accorgimenti possono fare la differenza e possono darci più serenità dell’affrontare queste festività per quanto riguarda gli sgarri. Non è male concedersi uno strappo alla regola purché sia fatto con coscienza. Il segreto è non fare il bis e assaggiare un po’ di tutto! Non è facile, ma ci si può provare.

La dieta anti-sgarro per prepararci alle mega abbuffate di Natale e Capodanno

dieta
Inizia con una colazione ricca (canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>Trucco per le feste, i 5 prodotti per un make-up scintillante: sguardo magnetico assicurato

Il primo segreto per una dieta anti-sgarro eseguita bene è partire dalla colazione. Dispetto a quanto si pensi, la colazione è il pasto fondamentale e deve essere ricco e vario. E’ importante se non sentirsi affamati a pranzo, quindi optare per cereali integrali e frutta fresca per fare il carico di fibre a micronutrienti. Yogurt con muesli e frutta secca. Se amate la colazione salata, potete scegliere di be toast con prosciutto e una bella spremuta d’arancia. 

È fondamentale dividere bene i pasti durante la giornata e avere ad ogni pasto una porzione di verdure fresche da consumare crude che riempiono di più lo stomaco. Una porzione di proteine divisa in carne magra, pesce, uova e legumi. Preferire le farine integrali e grassi buoni come l’avocado. 

dieta
Non far mancare mai a pranzo e a cena una porzione di verdura (Canva)

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DI OGGI >>>Natale: le migliori idee regalo beauty per trascorrere le feste nel segno della bellezza

Eliminate i cibi insaccati che aumentano la ritenzione idrica, dolci e alcolici. Almeno fino al giorno di Natale. Inoltre è utile consumare degli spuntini spezza fame, come finocchi, tisane o un bel centrifugato di frutta e verdura. Importante fare almeno 30 minuti di attività fisica al giorno, anche blanda come una camminata al parco per attivare il metabolismo in vista dei giorni ricchi ed abbondanti che verranno.