Capelli sfibrati e fragili addio: nuova vita alla chioma con un ingrediente della cucina

Sfibrati, fragili e poveri. I capelli rovinanti possono dare molto disagio portando a fare di tutto per riuscire a dare una nuova vita alla chioma. Un ingrediente della cucina viene in aiuto in questa missione permettendo di far risplendere i propri capelli.

Capelli: come ridarli volume
Capelli (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Fragili, spenti, pochi. I capelli rovinati possono mirare l’autostima, facendo sentire poco sicuri di se stessi. Da chi ha una chioma molto povera a chi soffre di alopecia, in ogni caso si mettono in atto tantissimi rimedi.

Da trattamenti, all’acquisto di ogni tipo di prodotti, spesso si gira in vano non sapendo come fare. E se un aiuto potente venisse dalla cucina? Arriva, infatti, una scoperta clamorosa: i capelli sfibrati possono conoscere una nuova vita grazie a un ingrediente della dispensa. Si tratta di un prodotto tutto al naturale, onnipresente in molte ricette per insaporire i piatti, economico e facile da reperire in qualsiasi supermercato.

Capelli sfibrati e fragili addio: usa questo ingredienti della cucina

capelli lunghi
Rimedio naturale direttamente dalla nostra dispensa! (Canva)

Avere capelli voluminosi e brillanti, dicendo addio a fragilità, debolezza e mancanza di luce. Per riuscire in questa missione in aiuto un elemento su tutti, immancabile nella propria cucina. Si tratta di un ingrediente naturale, economico e onnipresente in dispensa.

Per dare una nuova luce ai capelli in aiuto la cipolla rossa, in particolare il suo succo. Questo va spalmato sul cuoio capelluto, frizionandolo sulla cute e ripetendo questo passaggio con diverse passate, facendo una sorta di massaggio.

Questo processo permette di mettere in moto la circolazione del sangue che aiuta a far ricrescere il capello. Inoltre nella cipolla è presente lo zolfo che comporta la produzione di collagene.

Questo ingrediente contiene anche al suo interne proprietà antibatteriche – eliminando possibili funghi e batteri che possono mettere un freno alla crescita dei capelli – con cui igienizzare la cute.

Per riuscire a estratte la polpa della cipolla si può grattugiarla: se il suo odore non piace si può applicare la sera in modo che poi passino molte ore prima di uscire. Una volta applicata si lascia in posa circa 30 minuti con una cuffia in testa per poi sciacquare con uno shampoo naturale con acqua tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *